Martedì 23 Ottobre 2018 | 16:03

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo due anni di indagini
Taranto, contrabbandavano gasolio agricolo: in 7 ai domiciliari

Taranto, contrabbandavano gasolio agricolo: in 7 ai dom...

 
A Barletta
Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercano 2 complici

Rapinato in stazione, arrestata donna rumena: si cercan...

 
A canosa di Puglia (Bt)
Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: arrestato un barese

Fermato al posto di blocco con 30kg di droga in auto: a...

 
Il rapporto
Puglia, resta un «buco» da 372 milioni nell’efficienza degli ospedali

Puglia, resta un «buco» da 372 milioni nell’efficienza ...

 
A Taranto
Spacciavano calando la droga dal balcone: arrestati padre e figlio

Spacciavano calando la droga dal balcone: arrestati pad...

 
Maltempo in Puglia
Salento sotto un metro e mezzo d'acqua: dal ponte piove una cascata

Salento sotto un metro e mezzo d'acqua: dal ponte piove...

 
Serie D
Bari, la corazzata si è fermatae la «frenatina» fa discutere

Bari, la corazzata si è fermata e la «frenatina» fa dis...

 
Serie B
Il Lecce a testa alta, ciclo di fuoco: fuori tutta la verità

Il Lecce a testa alta, ciclo di fuoco: fuori tutta la v...

 
Serie B
Il Foggia cerca la vera identitàun trittico per stabilire obiettivi

Il Foggia cerca la vera identità un trittico per stabil...

 
A Trani
Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli operatori del 118: arrestato 23enne

Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli...

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: d...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Il 6 e 7 febbraio

Vela: regata nazionale
classe olimpica 470 a Bari

Vela: regata nazionale classe olimpica 470 a Bari

BARI - Bari ospiterà fino ad oggi la prima «Regata nazionale della classe olimpica 470», disegnata e progettata dal francese Andrè Cornu nel 1976: la realizzazione è stata assegnata alla era Navale del capoluogo pugliese Il prestigioso evento sportivo è stato presentato a Palazzo di città dall’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, da Marcello Zaetta, presidente della Lega navale italiana - sezione Bari, e da Paolo Piergiovanni, vicepresidente della Lega navale italiana - sezione Bari.


«Ospitando questo evento - spiega Pietro Petruzzelli - l'amministrazione ha raggiunto un importante obiettivo, ossia celebrare nel proprio specchio d’acqua regate di livello olimpionico. Come sapete, Bari è stata candidata alle Olimpiadi della vela, ed è stata l’unica città italiana a superare la fase preselettiva insieme a Cagliari, che si è poi effettivamente aggiudicata la candidatura. Questo significa che la nostra città è attrezzata per i campionati velici di alto livello».

"L'assegnazione di una regata di livello nazionale in una classe olimpica da parte della Federazione Italiana Vela - spiega Marcello Zaetta - rappresenta il riconoscimento dell’attività svolta e dei significativi risultati sportivi conseguiti negli anni scorsi dalla nostra società».


La regata si terrà nella sede della Lega navale italiana, Molo Pizzoli, Porto di Bari, (lato Fiera del Levante), e vedrà la partecipazione di circa 20 equipaggi provenienti da tutta Italia: saranno premiati i primi tre equipaggi della classifica finale assoluta, il primo equipaggio femminile, il primo equipaggio juniores ed il primo master assoluto. Un premio andrà anche al primo Circolo con almeno tre equipaggi in gara. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400