Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 19:32

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

Il 6 e 7 febbraio

Vela: regata nazionale
classe olimpica 470 a Bari

Vela: regata nazionale classe olimpica 470 a Bari

BARI - Bari ospiterà fino ad oggi la prima «Regata nazionale della classe olimpica 470», disegnata e progettata dal francese Andrè Cornu nel 1976: la realizzazione è stata assegnata alla era Navale del capoluogo pugliese Il prestigioso evento sportivo è stato presentato a Palazzo di città dall’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, da Marcello Zaetta, presidente della Lega navale italiana - sezione Bari, e da Paolo Piergiovanni, vicepresidente della Lega navale italiana - sezione Bari.


«Ospitando questo evento - spiega Pietro Petruzzelli - l'amministrazione ha raggiunto un importante obiettivo, ossia celebrare nel proprio specchio d’acqua regate di livello olimpionico. Come sapete, Bari è stata candidata alle Olimpiadi della vela, ed è stata l’unica città italiana a superare la fase preselettiva insieme a Cagliari, che si è poi effettivamente aggiudicata la candidatura. Questo significa che la nostra città è attrezzata per i campionati velici di alto livello».

"L'assegnazione di una regata di livello nazionale in una classe olimpica da parte della Federazione Italiana Vela - spiega Marcello Zaetta - rappresenta il riconoscimento dell’attività svolta e dei significativi risultati sportivi conseguiti negli anni scorsi dalla nostra società».


La regata si terrà nella sede della Lega navale italiana, Molo Pizzoli, Porto di Bari, (lato Fiera del Levante), e vedrà la partecipazione di circa 20 equipaggi provenienti da tutta Italia: saranno premiati i primi tre equipaggi della classifica finale assoluta, il primo equipaggio femminile, il primo equipaggio juniores ed il primo master assoluto. Un premio andrà anche al primo Circolo con almeno tre equipaggi in gara. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400