Venerdì 07 Maggio 2021 | 18:19

NEWS DALLA SEZIONE

la parola alla prefettura
Puglia, il Tar chiede di riattribuire i seggi in consiglio regionale

Puglia, il Tar chiede di riattribuire i seggi in consiglio regionale

 
il tragico bollettino
Puglia, oltre 60 infortuni al giorno: numeri drammatici

Puglia, oltre 60 infortuni al giorno: numeri drammatici

 
Serie B
Il Lecce non va oltre il pari: con la Reggina in casa finisce 2-2

Il Lecce non va oltre il pari: con la Reggina in casa finisce 2-2

 
L'inchiesta
Poliambulatorio, a Martano lavori certificati e mai eseguiti: gli arresti

Poliambulatorio, a Martano lavori certificati e mai eseguiti: gli arresti

 
Tragedia sul lavoro
Schiacciato da contenitore mangimi: operaio di Montalbano Jonico muore a Parma

Schiacciato da contenitore con 14 quintali di mangimi: operaio di Montalbano Jonico muore a Parma

 
Sanità
Bari, appalto per la mensa all'Oncologico: chiarimento dell'ex dg Delvino

Bari, appalto per la mensa all'Oncologico: chiarimento dell'ex dg Delvino

 
al Via del Mare
Il Lecce calcio saluta Pierfrancesco, morto in un incidente in moto: fiori e striscione prima della partita

Il Lecce calcio saluta Pierfrancesco, morto in un incidente in moto: fiori e striscione prima della partita

 
nel foggiano
Monte S.Angelo, chi ha soccorso fratello boss Ricucci, ferito a colpi di pistola? Ricerche in corso

Monte S.Angelo, chi ha soccorso fratello boss Ricucci, ferito a colpi di pistola? Ricerche in corso

 
Il fatto
Brindisi, busta con proiettili e minacce a capo Urbanistica

Brindisi, busta con proiettili e minacce a capo Urbanistica

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 870 nuovi casi su quasi 12mila test (7,4%). 20 decessi, calano i ricoveri

Coronavirus, in Puglia 870 nuovi casi su quasi 12mila test (7,4%). 20 decessi, calano i ricoveri 280 operatori sanitari ancora non vaccinati

 

Il Biancorosso

Serie C
De Laurentiis punta tutto sul Bari: "Inizia una guerra, voglio uomini veri"

De Laurentiis punta tutto sul Bari: "Inizia una guerra, voglio uomini veri"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'appuntamento
Lecce, al Museo Castromediano si conclude la mostra su Paolo Gioli

Lecce, al Museo Castromediano si conclude la mostra su Paolo Gioli

 
BariL'evento
Bari, tutti di corsa «per chi non può»

Bari, tutti di corsa «per chi non può»

 
PotenzaSanità
Rionero in Vulture, al Crob concluso complesso intervento rimozione carcinoma al colon

Rionero in Vulture, al Crob concluso complesso intervento rimozione carcinoma al colon

 
MateraTragedia sul lavoro
Schiacciato da contenitore mangimi: operaio di Montalbano Jonico muore a Parma

Schiacciato da contenitore con 14 quintali di mangimi: operaio di Montalbano Jonico muore a Parma

 
Foggianel foggiano
Monte S.Angelo, chi ha soccorso fratello boss Ricucci, ferito a colpi di pistola? Ricerche in corso

Monte S.Angelo, chi ha soccorso fratello boss Ricucci, ferito a colpi di pistola? Ricerche in corso

 
TarantoL'aggressione
Grottaglie, aggrediscono un conoscente: denunciati dalla Polizia di Stato

Grottaglie, sigarette spente sul collo di un conoscente: denunciati

 

i più letti

LA CURIOSITÀ

Cibo, 4 pugliesi su 10 in sovrappeso per il lockdown

Secondo Coldiretti, è aumentato del 25-30% il consumo di prodotti salubri, ma il «lavoro agile» favorisce l’obesità

4 marzo giornata mondiale dell'obesità

Oltre 4 pugliesi su 10 sono in sovrappeso a causa del Covid, tra lo smart working, le limitazioni imposte dal lockdown e la maggiore tendenza a dedicarsi alla cucina. Per questo è corsa agli acquisti dai contadini di prodotti salubri e vegan con un aumento del 25% per le verdure e del 30% per la frutta di stagione nei mercati contadini. È quanto emerge da una analisi di Coldiretti Puglia condotta nella rete di fattorie e mercati di Campagna Amica e su dati Crea, il Centro di ricerca alimenti e nutrizione, diffusa in occasione dell’Obesity Day 2020 che si è celebrato ieri in tutto il mondo.

La pandemia ha imposto un cambiamento radicale delle abitudini di vita e di consumo – sottolinea Coldiretti - che ha avuto effetto anche sulla bilancia, dove la tendenza a mangiare di più, spinta dal maggior tempo trascorso fra le mura di casa, non è stata compensata da una adeguata attività fisica.

Soprattutto tra le persone collocate in smart working o in cassa integrazione, nel 54% dei casi si è registrato un aumento medio di peso di ben 4 chilogrammi, secondo una ricerca della Fondazione Adi dell’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica. Per questa fascia di popolazione il «lavoro agile» ha favorito l’adozione di comportamenti poco salutari, come mangiare scorrettamente e diminuire l’attività fisica.

Ma l’aumento di peso è legato – nota la Coldiretti - anche alla maggiore tendenza a cucinare per sé e per i familiari, con lo smart working che ha spostato fra le mura domestiche tutti gli intervalli del tradizionale orario di lavoro. Il risultato è un aumento di 10 miliardi di euro della spesa alimentare nelle case degli italiani nel 2020, secondo una analisi Coldiretti su dati Ismea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie