Giovedì 18 Agosto 2022 | 21:00

In Puglia e Basilicata

Rave party a Lecce denunciati altri 84

Rave party a Lecce denunciati altri 84
LECCE - I carabinieri del Comando Provinciale di Lecce e della Compagnia di Tricase, hanno denunciato alla magistratura altre 84 persone, in gran parte giovani, una delle quali è un cittadino bulgaro, nell’ambito delle indagini sul rave party di Ferragosto nelle campagne di Diso (Lecce), durante il quale è morta per sospetta overdose la ventitreenne potentina Laura Lamberti
• Presidente senatori Idv, Belisario: dov'erano le forze dell'ordine?

20 Agosto 2009

LECCE - I carabinieri del Comando Provinciale di Lecce e della Compagnia di Tricase, hanno denunciato alla magistratura altre 84 persone, in gran parte giovani, una delle quali è un cittadino bulgaro, nell’ambito delle indagini sul rave party di Ferragosto nelle campagne di Diso (Lecce), durante il quale è morta per sospetta overdose la ventitreenne potentina Laura Lamberti. 

Nei giorni scorsi i militari avevano già denunciato altre 552 persone che avevano partecipato al raduno, con le accuse di invasione di terreni o edifici, danneggiamento, ingresso abusivo nel fondo altrui. Tra loro i 22 promotori dell’evento che devono rispondere anche di disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone e di spettacoli o trattenimenti pubblici senza licenza. 

All’identificazione di quest’ultimo gruppo di 84 persone i carabinieri sono arrivati dopo lunga e attenta analisi dei filmati e delle fotografie girati da militari in borghese che si erano infiltrati fra i partecipanti al raduno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725