Venerdì 07 Ottobre 2022 | 04:32

In Puglia e Basilicata

Extracomunitario muore cadendo da camion di clandestini

Extracomunitario muore cadendo da camion di clandestini
Grazie ad una segnalazione giunta al 113, è stato rinvenuto un cadavere riverso sul manto stradale della statale 613, presumibilmente di un extracomunitario, le cui generalità, al momento, non sono state ancora accertate. Poco dopo è giunta al 113, la segnalazione di un camion che procedeva ad alta velocità sulla statale 379 all’altezza della località «Monticelli», nel territorio di Fasano, che creava pericolo alla circolazione. Il veicolo è stato bloccato da una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Fasano ed è stato quindi accertato che, nascosti all’interno del veicolo, vi erano 17 immigrati curdi e iracheni

20 Agosto 2009

BRINDISI - Grazie ad una segnalazione giunta al 113, è stato rinvenuto un cadavere riverso sul manto stradale della statale 613, presumibilmente di un extracomunitario, le cui generalità, al momento, non sono state ancora accertate. 

Poco dopo è giunta al 113, la segnalazione di un camion che procedeva ad alta velocità sulla statale 379 all’altezza della località «Monticelli», nel territorio di Fasano, che creava pericolo alla circolazione. Il veicolo è stato bloccato da una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Fasano, in attesa della pattuglia della Polizia Stradale, è stato quindi accertato che, nascosti all’interno del veicolo, un autotreno con semirimorchio con targa tedesca, vi erano 17 immigrati curdi e iracheni. 

Gli stranieri sono stati accompagnati presso la Polizia di Frontiera marittima dove oltre alle procedure di identificazione gli agenti della squadra mobile e della polizia stradale hanno proceduto all’arresto dei 2 autisti dell’autotreno di nazionalità greca.(AGI) Cli 201831 AGO 09 (AGI) – Brindisi, 20 ago.- Grazie ad una segnalazione giunta al 113, è stato rinvenuto un cadavere riverso sul manto stradale della statale 613, presumibilmente di un extracomunitario, le cui generalità, al momento, non sono state ancora accertate. Poco dopo è giunta al 113, la segnalazione di un camion che procedeva ad alta velocità sulla statale 379 all’altezza della località «Monticelli», nel territorio di Fasano, che creava pericolo alla circolazione. Il veicolo è stato bloccato da una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Fasano, in attesa della pattuglia della Polizia Stradale, è stato quindi accertato che, nascosti all’interno del veicolo, un autotreno con semirimorchio con targa tedesca, vi erano 17 immigrati curdi e iracheni. Gli stranieri sono stati accompagnati presso la Polizia di Frontiera marittima dove oltre alle procedure di identificazione gli agenti della squadra mobile e della polizia stradale hanno proceduto all’arresto dei 2 autisti dell’autotreno di nazionalità greca.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725