Domenica 14 Agosto 2022 | 12:29

In Puglia e Basilicata

Per vendicarsi di un suo parente mettono bomba a casa di 81enne

Per vendicarsi di un suo parente mettono bomba a casa di 81enne
TARANTO - Un ordigno di fabbricazione rudimentale di medio potenziale è stato collocato e fatto esplodere davanti all’abitazione di una anziana signora (ha 81 anni) alla periferia di Sava (Taranto). La deflagrazione ha danneggiato il portone d’ingresso dello stabile in via Senna e la saracinesca di un garage adiacente. I carabinieri, a quanto si è appreso, ipotizzano una vendetta trasversale nei confronti di un parente della proprietaria dell’appartamento.

17 Agosto 2009

SAVA (TARANTO) - Un ordigno di fabbricazione rudimentale di medio potenziale è stato collocato e fatto esplodere davanti all’abitazione di una donna di 81 anni alla periferia di Sava (Taranto). La deflagrazione ha danneggiato il portone d’ingresso dello stabile in via Senna e la saracinesca di un garage adiacente. I carabinieri, a quanto si è appreso, ipotizzano una vendetta trasversale nei confronti di un parente della proprietaria dell’appartamento.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725