Sabato 15 Agosto 2020 | 07:34

NEWS DALLA SEZIONE

coronavirus
Basilicata, Bardi emana ordinanza: quarantena per chi rientra dall'estero, stop discoteche

Basilicata, ordinanza di Bardi: quarantena per chi rientra dall'estero, stop discoteche

 
il report
Coronavirus: nel Salento il 53% dei contagi è importato dall'estero

Coronavirus: nel Salento il 53% dei contagi è importato dall'estero. In Puglia 5 giovani in condizioni «severe»

 
a lido azzurro
Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

 
il bollettino
Coronavirus, in Italia +574 contagi. 3 vittime, i positivi superano i 14mila

Coronavirus, in Italia +574 contagi. 3 vittime, i positivi superano i 14mila

 
nel tarantino
Marina di Ginosa, moto contro auto: muore centauro 26enne

Marina di Ginosa, moto contro auto: muore centauro 26enne

 
nel Tarantino
Manduria, offese sessiste sul web a coordinatrice Lega: solidarietà di Chiarelli

Manduria, offese sessiste sul web a coordinatrice Lega: solidarietà di Chiarelli

 
coronavirus
Puglia, regione fa richiamo a laboratori privati sui tamponi: «Dati devono essere forniti ogni giorno»

Puglia, regione fa richiamo a laboratori privati su tamponi: «Dati devono essere forniti ogni giorno»

 
dalla polizia
Latitante lucano arrestato in Romania: era ricercato in tutta Europa

Latitante lucano arrestato in Romania: era ricercato in tutta Europa

 
dipendente amiu
Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

 
Il fenomeno
Scomparse nel Barese 6.370 persone

Bari e provincia: in 50 anni scomparse 6370 persone, metà sono minori

 
In città
Sos prostituzione anche a Ferragosto l'aiuto dei volontari a Bari

Sos prostituzione anche a Ferragosto l'aiuto dei volontari a Bari

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoa lido azzurro
Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

 
Brindisil'evento
Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

 
Foggiaestate
Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

 
Barimobilità
Bari, furti e danni ai monopattini elettrici, Decaro: «Vi scoveremo»

Bari, furti e danni ai monopattini elettrici, Decaro: «Vi scoveremo»

 
Batdipendente amiu
Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

 
Materaa 38 anni
Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

 
PotenzaIl fenomeno
Nonni senza nipoti e sposano la politica

Nonni lucani lasciati senza nipoti, sposano la politica

 
LecceIl fatto
Nardò: «Augurate la morte ai profughi, vergogna»

Nardò, il parroco tuona: «Augurate la morte ai bimbi profughi, vergogna»

 

i più letti

Ha 33 anni

Giovane scienziato di Mesagne «cervello in fuga» torna in Italia grazie a premio di un milione

Gianvito Vilè è un talento della chimica industriale: tornerà dagli Usa al Politecnico di Milano

Giovane scienziato di Mesagne «cervello in fuga» torna in Italia grazie a premio di un milione

È il ricercatore pugliese Gianvito Vilé, giovane talento della chimica industriale, il 'cervello in fugà che potrà tornare a lavorare in Italia grazie al premio 'Ernst Felder' da 1 milione di euro promosso da Bracco con il Politecnico di Milano e la Fondazione Politecnico di Milano. Vilé, che dal 2019 è inserito nella lista annuale degli 'Scienziati più influenti in Ingegneria Chimicà della Società chimica americana, potrà sviluppare la sua ricerca d’avanguardia nei nuovi laboratori del Politecnico di Milano e presso il Centro Ricerche Bracco di Ivrea, coadiuvato da Alessandra Sivo, giovane laureata in chimica farmaceutica al Politecnico di Milano.

«La mia attività di ricerca ha sempre integrato metodi di diverse aree della chimica e delle scienze ingegneristiche per progettare processi di sintesi ecologici applicati all’industria farmaceutica e a quella chimica», spiega Vilé, nato 33 anni fa a Mesagne, in provincia di Brindisi (ha frequentato il liceo scientifico «Leonardo Leo» di San Vito dei Normanni).

«Tali processi usano principalmente materiali nanostrutturati e reattori in continuo, in modo da aumentare l’efficienza e la sicurezza delle reazioni e abbassare i costi di processo, raggiungendo al tempo stesso gli obiettivi di protezione della salute umana e dell’ambiente».

Il premio Felder «non si è limitato a finanziare la ricerca avanzata nel campo della chimica in flusso, ma ha creato le condizioni per valorizzarla fornendo importanti opportunità e una visione: la creazione di un polo di tematiche rilevanti per la salute e lo sviluppo economico e sociale del nostro Paese», afferma Andrea Sianesi, presidente della Fondazione Politecnico di Milano. «Nell’anno in cui celebriamo il decimo anniversario della nostra Fondazione, siamo felici di aver permesso a un grande talento di rientrare in Italia e di aver gettato le basi per la nascita nel nostro Paese di un nuovo centro di eccellenza», aggiunge Diana Bracco, presidente di Fondazione e presidente e Ceo del Gruppo Bracco. "Dopo ciò che abbiamo vissuto con il Covid-19, mi auguro che questo premio possa contribuire a ridare fiducia ai giovani ricercatori italiani».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie