Mercoledì 28 Settembre 2022 | 18:24

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

A San Severo 500€ di multa a chi vende alcolici ai minori

A San Severo 500€ di multa a chi vende alcolici ai minori
di ANGELO CIAVARELLA 
Drink vietati pure a San Severo. Dopo Milano, anche la popolosa cittadina foggiana mette al bando per i sedicenni le bevande alcoliche e detta regole severe ai gestori di bar e locali pubblici. Da ieri così è entrata in vigore l’ordinanza firmata dal vicesindaco Primiano Calvo, che vieta la somministrazione e la vendita di bevande alcoliche ai minori di 16 anni
• Sbronza in spiaggia nel Salento: una 16enne in coma

13 Agosto 2009

SAN SEVERO - Drink vietati pure a San Severo. Dopo Milano, anche la popolosa cittadina foggiana mette al bando per i sedicenni le bevande alcoliche e detta regole severe ai gestori di bar e locali pubblici. Da ieri così è entrata in vigore l’ordinanza firmata dal vicesindaco Primiano Calvo, che vieta la somministrazione e la vendita di bevande alcoliche ai minori di 16 anni. 

L’ordinanza inasprisce il divieto previsto dall’articolo 689 del codice penale (che punisce con l’arresto fino ad un anno di reclusione chi somministra alcolici a minori di 16 anni), in quanto l’ordinanza vieta la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche di qualunque gradazione. Il divieto dunque si estende anche a tutte le miscele di bevande contenenti alcolici anche in quantità limitata o diluita. Il divieto è stato inoltre esteso anche alla vendita e somministrazione di bevande alcoliche effettuata in luoghi accessibili ai minorenni a mezzo di distributori automatici che non siano dotati di sistema di lettura automatica di documenti con i dati anagrafici degli utilizzatori. Oppure, in alternativa, qualora non vi sia presente sul posto in maniera continuativa personale che possa effettuare i necessari controlli affinché le bevande non siano vendute ai minori. 

Pesanti anche le sanzioni previste ai trasgressori: la violazione dell’ordinanza comporta una multa fino a 500 euro. I ragazzi sanseveresi nella cosiddetta «fascia a rischio» sono alcune migliaia e molti di questi, quotidianamente, comprano alcolici nei bar e nei supermercati per poi andare a consumarli di sera nei giardini pubblici o nelle piazze. Ma sarebbe stata l’escalation di episodi in cui l’abuso di sostanze alcoliche vede sempre più al centro i giovani ad allarmare l’amministrazione sanseverese. 

« L’evidenziata pericolosità del consumo di alcolici da parte dei più giovani - spiegano dal Municipio - è dimostrata anche dai sempre più frequenti e preoccupanti fatti di cronaca che hanno come protagonisti minorenni che hanno abusato di alcolici ». A San Severo l’ordinanza recepisce la preoccupazione di quanti temono che tali situazioni possano determinare degrado ambientale. Infatti, più volte è stato segnalato ai competenti uffici comunali la presenza di giovani in evidente stato di ebbrezza che si aggirano nel centro urbano e causando disagi, schiamazzi e danneggiamenti con compromissione della quiete pubblica, nonché della sicurezza e dell’incolumità pubblica.
ANGELO CIAVARELLA
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725