Martedì 02 Giugno 2020 | 14:10

NEWS DALLA SEZIONE

I dati regionali
Coronavirus in Puglia, un solo positivo su 1.810 test Altre due vittime (nel Brindisino)

Coronavirus in Puglia, un solo positivo su 1.810 test e altri 2 decessi nel Brindisino

 
L'inervista
Raffaele Fitto e Giorgia Meloni

Verso il voto, la doppia sfida di Fitto: «Puglia e Ue, cambiamo»

 
Lutto
Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

 
Coronavirus
Basilicata sempre più «Covid free»: sesto giorno zero contagi su 468 test

Basilicata sempre più «Covid free»: sesto giorno zero contagi su 468 test

 
2 giugno
Bari, ministro Boccia alla cerimonia al sacrario E il centrodestra srotola il tricolore sul lungomare

Bari, ministro Boccia al Sacrario Flash mob centrodestra sul lungomare

 
La tragedia
Cerignola, trattore si ribalta sulla Sp 75: un morto e un ferito

Cerignola, trattore si ribalta sulla Sp 75: un morto e un ferito

 
Il caso
Rssa «Bilanzuoli» di Minervino

Minervino, anziani abbandonati: chiusa pure la Rsa «Bilanzuoli»

 
Fase 2
Puglia, i tamponi non crescono nonostante i laboratori privati

Puglia, i tamponi non crescono nonostante i laboratori privati

 
Calcio serie A
Fabio Liverani

Milan e Juventus in quattro giorni: Lecce prepara il bavaglio alle grandi

 
La mobilitazione
«Gazzetta bene culturale»: lettera dell' Accademia Pugliese delle Scienze

«Gazzetta bene culturale»: lettera dell'Accademia Pugliese delle Scienze

 
La nostra vertenza
Crisi «Gazzetta», stipendi a rischio ma spunta il giallo dei 4,5 milioni

Crisi «Gazzetta», stipendi a rischio ma spunta il giallo dei 4,5 milioni

 

Il Biancorosso

Lutto
Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSanità post emergenza
Il San Giuseppe da Copertino

L’ospedale di Copertino riapre ma l’organizzazione è disastrosa

 
BariEstate alle porte
Cala San Giovanni

Fase 2, lettini personalizzati nell’azzurro di Polignano

 
Tarantoatti persecutori
Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

 
Brindisil'accordo
Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

 
PotenzaDal 3 giugno
Basilicata, nuova ordinanza di Bardi: aperture in sicurezza e assembramenti vietati

Basilicata riapre in sicurezza e senza assembramenti: nuova ordinanza di Bardi

 
Materanel Materano
Grassano, ladri strappano la cassaforte dell'ufficio postale

Grassano, ladri «strappano» la cassaforte dell'ufficio postale

 

i più letti

I dati dell'emergenza

Coronavirus Puglia, andamento sempre lento: 91 contagi. Allarme case di riposo. Altri 19 morti, anche 40enni. I DATI

In tutto i positivi sono 1.803. Il maggior numero di casi nel Foggiano. I ricoverati sempre al di sotto del 50% dei contagiati. Ma resta il nodo tamponi

Coronavirus Puglia, andamento sempre lento: 91 contagi. Allarme case di riposo. Nuova strage: 19 morti in un giorno

Puglia, sempre sull'altalena i dati dei contagi. Ma oggi è una nuova strage con 19 decessi, il dato più alto dall'inizio dell'emergenza (nei giorni scorsi ci sono stati 17 e 15 deceduti) e con l'aumento - sia pure contenuto - di vittime di età inferiore ai 70 anni con un aumento dell'indice di letalità dal 5 al 6%. Dopo alcuni giorni di un andamento costante e il balzo in avanti di ieri, oggi i numeri confermano lo stesso rallentamento della curva: 91 nuovi casi a fronte di 956 test eseguiti, portando il numero complessivo dei positivi a 1.803.

L'analisi dei dati in qualche modo confermano che da alcuni giorni, dopo aver superato la curva esponenziale, stiamo ormai a cavallo del cosiddetto picco. Un aumento costante che porta la una orizzontalizzazione del dato che però non ha incontrato ancora il punto di discesa e il raggiungimento del punto zero che sembrerebbe comunque lontano da quello ipotizzato del 9 aprile. Motivo per cui è assolutamente necessario confermare le misure di distanziamento sociale.

Non sappiamo se il dato di oggi o quello di ieri includano oppure no i numeri dei focolai che si stanno sviluppando in alcune case di riposo con almeno 160 contagiati tra il Salento e il Foggiano. Tuttavia, il numero delle persone attualmente positive è salito a 1803 segnando un aumento di 1803 casi rispetto a ieri giornata in cui peraltro era stato registrato un "picco" di 163 nuovi contagi in qualche modo considerati rientranti in una certa fluttuazione. 

IL NODO TAMPONI - Ma resta il nodo dei tamponi che da più parti vengono richiesti e, nonostante le rassicurazioni, vengono eseguiti solo ed esclusivamente nei confronti di coloro che presentano sintomi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 14.073 test, dato che secondo lo stesso Ordine dei medici sarebbe una lettura sottostimata degli effettivi contagi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 1.803, e i 91 di oggi sono così divisi: 22 nella Provincia di Bari; 8 nella Provincia Bat; 0 nella Provincia di Brindisi; 52 nella Provincia di Foggia; 10 nella Provincia di Lecce; 5 nella Provincia di Taranto (La somma dei dati per provincia è superiore di 6 casi perché include le schede non ancora attribuite per provincia e che sono state nel frattempo assegnate). Salgono a 39 i guariti.


L'ANALISI DI VITTIME E I RICOVERI - Sono stati registrati, come già detto, 19 decessi: 9 in provincia di Foggia (77, 66, 89, 74, 69, 93, 84, 69, 63 anni), 4 in provincia di Bari (90, 87, 67, 78 anni) , 3 in provincia di Lecce (97, 93, 86 anni), 2 in provincia di Brindisi (83 e 87 anni) e 1 in provincia di Taranto (40 anni) .  Purtroppo oggi si registra un elevato numero di decessi che colpisce in maniera dura ancora una volta il Foggiano. La vittima più giovane è un 40enne della provincia di Taranto e il numero delle vittime ha toccato quota 110.

La fascia di età dei decessi è concentrata pur sempre per la maggior parte nella fascia over 70, ma con il passare dei giorni crescono le vittime più giovani. In base al bollettino epidemiologico della Regione, 3 casi sono ricomprese nella fascia di età 30-39 anni, altri 3 in quella successiva da 40 a 49 anni, 4 nella fascia 50-59 anni, per poi passare ai 14 della fascia di eta tra 60 e 69 anni. Seguono i 27 tra 70 e 79 anni, 35 tra 80 e 89 anni, e 19 oltre i 90 anni.

Per quanto riguarda i ricoveri, i dati della Regione evidenziano un trend in qualche modo favorevole considerato che la fascia di ospedalizzazione è ridotta al di sotto del 50% delle previsioni. A fronte di 1.803 positivi, in ospedale ci sono 714 persone, e circa 120-130 sono in terapia intensiva. Dati che non allarmano per ora la Regione - che comunque ha preparato il piano bis tarato su 4mila contagiati e dunque una dotazione di ulteriori 500 posti letti rispetto ai 1.000 sinora preventivati. Tuttavia per poter attivare le terapia intensive servono prima di tutto i ventilatori polmonari (che arrivano con il contagocce) e il personale dato quest'ultimo che limita per ora l'operatività ad un solo piano del Dea di Lecce.



ALLARME IN RSA E CASE DI CURA: E' ormai emergenza in Rsa e case di riposo. Dal Salento alla Capitanata è un'epidemia inarrestabile. A Troia (Fg) molti contagi nella residenza San Raffaele, dove almeno 22 persone tra ospiti e operatori hanno contratto il virus. Idem a Bovino con decine di contagiati. Nel Barese contagi nella casa di riposo Don Guanella, del capoluogo: un 85enne che poi è stato trasferito in ospedale, è perfino deceduto, altri anziani sono stati contagiati, e tra i casi anche il direttore e il medico della struttura. Ed è notizia delle ultime ore di un 'focolaio' anche a Noicattaro (Ba), nel centro per anziani e disabili Nuova Fenice: 25 contagiati, già isolati. Scendendo lungo la regione, a Ceglie Messapica (Br) nella struttura riabilitativa San Raffaele ci sono alcuni contagi, tra cui 4 fisioterapisti. Ed è nota a tutti la situazione della struttura La Fontanella di Soleto (Le), con oltre 30 casi: la struttura è passata in mano alla Asl proprio per fronteggiare l'emergenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie