Venerdì 19 Agosto 2022 | 09:47

In Puglia e Basilicata

«La Banca del Sud è un attacco al Meridione»

«La Banca del Sud è un attacco al Meridione»
«Altro che Banca del Sud! Al Sud stiamo eliminando persino qualche Istituto che ancora stava svolgendo operazioni mirate al sostegno della piccola e media impresa nel Meridione». Lo ha dichiarato Adriana Poli Bortone, presidente di IO SUD, che ha rivolto un’interrogazione parlamantare al ministro dell’Economia, Giulio Tremonti

08 Agosto 2009

LECCE – «Altro che Banca del Sud! Al Sud stiamo eliminando persino qualche Istituto che ancora stava svolgendo operazioni mirate al sostegno della piccola e media impresa nel Meridione». Lo ha dichiarato Adriana Poli Bortone, presidente di IO SUD, che ha rivolto un’interrogazione parlamantare al ministro dell’Economia, Giulio Tremonti. 

«La vicenda di Interbanca è emblematica di una operazione di continuo depauperamento dello sviluppo meridionale – sostiene Poli Bortone – è un attacco furibondo al Sud Italia che si sta cinicamente portando avanti e che giustifica abbondantemente la nascita di un Partito del Sud. Il tutto infatti continua ad accadere nell’inerzia totale della classe politica meridionale di governo che consente operazioni di questa natura senza batter mai ciglio».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725