Venerdì 10 Aprile 2020 | 03:03

NEWS DALLA SEZIONE

L'idea
Pasqua, al via la campagna #balconifioriti di Coldiretti Puglia

Pasqua, al via la campagna #balconifioriti di Coldiretti Puglia

 
La decisione
Per Pasqua e Pasquetta negozi chiusi in Puglia: l'ordinanza di Emiliano

Per Pasqua e Pasquetta negozi chiusi in tutta la Puglia: l'ordinanza di Emiliano

 
Le strutture
Scuola, in Puglia assegnati 132mln per l'edilizia

Scuola, in Puglia assegnati 132mln per l'edilizia

 
Il virus
Arcelor Mittal, i sindacati: «Altro operaio tarantino positivo al Covid-19. È a casa»

Arcelor Mittal, i sindacati: «Altro operaio tarantino positivo al Covid-19. È a casa»

 
Il bollettino
Coronavirus Italia, calano i ricoverati: +610 morti, +1.979 guariti, +1.625 contagi

Coronavirus Italia, calano i ricoverati: +610 morti, +1.979 guariti, +1.625 contagi

 
Il parto
Bari, fiocco azzurro al Miulli, nato bimbo da mamma positiva al Covid-19: stanno bene

Bari, fiocco azzurro al Miulli, nato bimbo da mamma positiva al Covid-19: stanno bene

 
L'emergenza
Covid 19, in Puglia 126mila imprese chiedono Cig per 108 mln

Covid 19, in Puglia 126mila imprese chiedono Cig per 108 mln

 
Il dono
Coronavirus, Bari calcio invia la maglia numero 10 al ricercatore Gambotto

Coronavirus, Bari calcio invia la maglia numero 10 al ricercatore Gambotto

 
I dati dell'emergenza
Coronavirus Puglia, altri 82 contagi (boom nel Foggiano) ma il trend è in ribasso. Resta l'allarme nelle Rsa. Giù ricoveri, su i guariti.

Coronavirus Puglia, altri 82 contagi (boom nel Foggiano) ma il trend è in ribasso. Resta l'allarme nelle Rsa. Giù ricoveri, su i guariti. I dati per provincia

 
L'iniziativa
Coronavirus, una sezione dedicata alle #goodnews: «aiutateci a scrivere belle notizie»

Coronavirus, una sezione dedicata alle #goodnews: «aiutateci a scrivere belle notizie»

 
Sanità
Coronavirus in Puglia, pronte le prime unità speciali di medici: attivi per assistenza domiciliare

Coronavirus in Puglia, pronte le prime unità speciali di medici: attive per assistenza domiciliare

 

Il Biancorosso

L’iniziativa
«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa sinergia
Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

 
FoggiaStorie di ordinario coraggio
Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

 
TarantoSanità
Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

 
PotenzaLa lettera
Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

 
Leccenel salento
Coronavirus, Porto Cesareo: nessuna ordinanza di chiusura a Pasqua e Pasquetta, sindaco invita alla serrata

Coronavirus, Porto Cesareo: nessuna ordinanza di chiusura a Pasqua e Pasquetta, sindaco invita alla serrata

 
MateraImmagini del «belpaese»
Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

 
BrindisiSi teme un focolaio in carcere
Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

 
Batsport
Barletta, «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

Barletta, parla campionessa di scacchi: «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

 

i più letti

bollettino nazionale

Coronavirus in Italia, quarto giorno di calo dei contagi: i positivi sono 74mila. 683 morti in 24 ore: superate le 7mila vittime

Oggi a livello nazionale sono stati registrati 3.491 nuovi casi mentre ieri erano stati 3.612

Coronavirus in Italia, oltre 74mila i contagiati.  683 morti in 24 ore Superate le 7mila vittime

Superati i 7mila morti in Italia a causa del coronavirus. Sono complessivamente 7.503 le vittime, con un aumento rispetto a ieri di 683. Martedì l’aumento era stato di 743. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile durante la consueta conferenza stampa delle ore 18.

Per il quarto giorno consecutivo cala il numero di nuovi positivi: oggi a livello nazionale sono 3.491 mentre ieri erano stati 3.612, lunedì 3.780 e domenica 3.957. Il numero delle vittime è oggi di 683, con un calo rispetto a ieri quando erano state 743, mentre lunedì l’aumento era stato di 601.

Sono complessivamente 57.521 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 3.491. Martedì l’incremento era stato di 3.612. Il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - ha raggiunto i 74.386.  Sono 3.489 i malati ricoverati in terapia intensiva, 93 in più rispetto a ieri. Di questi, 1.236 sono in Lombardia. Dei 57.521 malati complessivi, 23.112 sono poi ricoverati con sintomi e 30.920 sono quelli in isolamento domiciliare. 

Dai dati della Protezione civile emerge che sono 20.591 i malati in Lombardia (723 in più di ieri), 8.256 in Emilia-Romagna (+545), 5.745 in Veneto (+394), 5.556 in Piemonte (+432), 2.639 nelle Marche (+149), 2.776 in Toscana (+257), 1.826 in Liguria (+134), 1.675 nel Lazio (+130), 1.072 in Campania (+80), 911 in Friuli Venezia Giulia (+63), 1.058 in Trentino (+83), 748 in provincia di Bolzano (+49), 1.023 in Puglia (+83), 936 in Sicilia (+137), 738 in Abruzzo (+116), 686 in Umbria (+62), 375 Valle d’Aosta (-4), 412 in Sardegna (+177), 333 Calabria (+29), 53 in Molise (-2), 112 in Basilicata (+21).

Quanto alle vittime, se ne registrano 4.474 in Lombardia (+296), 1.077 in Emilia-Romagna (+92), 258 in Veneto (+42), 449 in Piemonte (+75), 287 nelle Marche (+56), 142 in Toscana (+13), 254 in Liguria (+23), 74 in Campania (+18), 95 Lazio (+15), 70 in Friuli Venezia Giulia (+6), 48 in Puglia (+4), 43 in provincia di Bolzano (+5), 25 in Sicilia (+5), 52 in Abruzzo (+6), 19 in Umbria (+0), 24 in Valle d’Aosta (+5), 74 in Trentino (+18), 11 in Calabria (+1), 18 in Sardegna (+3), 8 in Molise (+0), uno in Basilicata (+0).

I tamponi complessivi sono 324.445, dei quali circa 190mila in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto.

NON ABBASSARE LA GUARDIA - «Viviamo una fase di apparente stabilizzazione e crediamo che il numero di persone infette sia coerente con il trend che la diffusione ha avuto nel paese: questo ci fa pensare che è indispensabile, se vogliamo vedere la curva stabilizzarsi e poi decrescere, mantenere le rigorose misure di contenimento e di distanziamento sociale». Così il vice direttore della Protezione Civile Agostino Miozzo ha risposto a chi gli chiedeva un bilancio a 2 settimane dalle misure per tutta Italia. «E' un momento delicato - ha aggiunto - non bisogna abbassare la guardia se no curva potrebbe risalire».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie