Martedì 09 Agosto 2022 | 03:49

In Puglia e Basilicata

Immobili venduti a «nero» frode da 8 milioni a Bitonto

Immobili venduti a «nero» frode da 8 milioni a Bitonto
I militari della tenenza della guardia di finanza di Bitonto hanno scoperto che una impresa operante nel settore edile ha sottratto a tassazione ricavi per oltre 8 milioni di euro, derivanti da sottofatturazioni di vendite di immobili a privati. Secondo i finanzieri, il titolare dell’impresa, che è stato denunciato con l’accusa di violazioni ai fini delle dichiarazione dei redditi, dell’Iva e degli altri tributi connessi, avrebbe anche evaso 500 mila euro di Iva

06 Agosto 2009

BARI - I militari della tenenza della guardia di finanza di Bitonto hanno scoperto che una impresa operante nel settore edile ha sottratto a tassazione ricavi per oltre 8 milioni di euro, derivanti da sottofatturazioni di vendite di immobili a privati. 

Secondo i finanzieri, il titolare dell’impresa, che è stato denunciato con l’accusa di violazioni ai fini delle dichiarazione dei redditi, dell’Iva e degli altri tributi connessi, avrebbe anche evaso 500 mila euro di Iva. 

I controlli delle «fiamme gialle», effettuati anche su conti correnti bancari, hanno permesso di accertare che gran parte delle operazioni commerciali si concludevano con pagamenti «in nero».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725