Venerdì 19 Agosto 2022 | 10:54

In Puglia e Basilicata

Omicidio Costanzo Polizia scientifica analizza il Dna

Omicidio Costanzo Polizia scientifica analizza il Dna
Sono una quarantina i reperti su cui la polizia scientifica sta compiendo a Roma accertamenti irripetibili nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Anna Costanzo, la truccatrice degli artisti collaboratrice della Fondazione Petruzzelli di Bari e titolare di un centro estetico in città. La donna fu uccisa nel suo appartamento a Bari la notte dell’11 luglio scorso e per l’omicidio è indagato l’ex fidanzato, Alessandro Angelillo di 35 anni

05 Agosto 2009

BARI - Sono una quarantina i reperti su cui la polizia scientifica sta compiendo a Roma accertamenti irripetibili nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Anna Costanzo, la truccatrice degli artisti collaboratrice della Fondazione Petruzzelli di Bari e titolare di un centro estetico in città. La donna fu uccisa nel suo appartamento a Bari la notte dell’11 luglio scorso e per l’omicidio è indagato l’ex fidanzato, Alessandro Angelillo di 35 anni. I primi esiti delle analisi, cominciate lunedì scorso, si potrebbero avere in un paio di giorni. 

I tecnici stanno mettendo a confronto il Dna di Angelillo, che resta l’unico sospettato, e alcuni campioni prelevati da oggetti sequestrati in casa della donna. Si tratta, tra l’altro, di tracce ematiche e di alcuni flaconi detergenti che sarebbero stati usati dall’assassino per ripulire la casa da eventuali tracce. Una delle prime evidenze che si sono presentate agli occhi degli investigatori dopo la scoperta del corpo della donna, è stata infatti l’alterazione della scena del crimine realizzata anche inserendo elementi volti a depistare le indagini. 

La donna è stata aggredita in casa al suo rientro, di notte, dopo avere trascorso una serata con amici. Sarebbe stata prima immobilizzata e imbavagliata con nastro adesivo, l’assassino avrebbe tentato poi di soffocarla spingendole la testa in acqua e non riuscendoci l’avrebbe quindi strangolata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725