Giovedì 11 Agosto 2022 | 11:29

In Puglia e Basilicata

Castellaneta, colto da malore in spiaggia muore senza soccorsi

Castellaneta, colto da malore in spiaggia muore senza soccorsi
La vittima è Eustachio Cotugno, 83 anni. L’uomo è stato colto da malore mentre ieri pomeriggio era in spiaggia con i famigliari. In attesa dell’arrivo dell’ambulanza partita da Mottola (ad una trentina di chilometri di distanza), l’uomo è stato soccorso da tre medici che erano in spiaggia. L'ambulanza è arrivata dopo un'ora, troopo tardi

02 Agosto 2009

CASTELLANETA MARINA (TARANTO) - Viene colto da malore sulla spiaggia di Castellaneta Marina ma l’ambulanza arriva dopo un’ora e l’uomo, di 83 anni, muore. La notizia è pubblicata oggi su un quotidiano locale. La vittima è Eustachio Cotugno. L’uomo è stato colto da malore mentre ieri pomeriggio era in spiaggia con i famigliari. In attesa dell’arrivo dell’ambulanza partita da Mottola (ad una trentina di chilometri di distanza), l’uomo è stato soccorso da tre medici che erano in spiaggia e dal figlio che è un infermiere. I medici e il figlio hanno praticato il massaggio cardiaco. Per due volte l’uomo – secondo quanto riporta il quotidiano – si è ripreso. Eustachio Cotugno ha ripreso conoscenza prima che il suo cuore smettesse definitivamente di battere. “Con l’adrenalina avremmo potuto salvarlo”, ha detto una dottoressa che, insieme con gli altri due colleghi, ha prestato i soccorsi. Gli operatori dell’ambulanza giunti da Mottola, non hanno potuto far altro che constatare la morte.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725