Mercoledì 10 Agosto 2022 | 06:47

In Puglia e Basilicata

A Taranto la pepata di cozze da record

A Taranto la pepata di cozze da record
di PAMELA GIUFFE'
Maxi padelle attrezzate per quasi quattro tonnellate per entrare nel Guinnes dei primati. Si cercherà di battere il record mondiale segnato l’ultima volta nel 2003 dalla città francese St-Pierre-sur-Mer. In palio altri due record: aprire il maggior numero di cozze e stappare il maggior numero di bottiglie di birra nell’arco di un minuto

31 Luglio 2009

di PAMELA GIUFRÈ

TARANTO - Ancora alcune ore di attesa e sarà pronta la pepata di cozze più grande del mondo: 3.700 chili, quasi 4 tonnellate. Uno dei piatti della tradizione tarantina, peraltro facile da preparare, mira a centrare un obiettivo ambizioso: entrare nel Guinnes dei primati. L’appuntamento è per domani pomeriggio, a partire dalle 17,30, al centro commerciale «Mongolfiera » nel quartiere Paolo VI a Taranto. Si cercherà, con l’aiuto di cuochi e chef, di battere il record mondiale segnato l’ultima volta nel 2003 dalla città francese St-Pierre-sur-Mer. Per l’impresa, che si preannuncia ardua ma non impossibile, sono già stati sistemati negli spazi dell’Ipercoop due pentoloni di dimensioni mastodontiche ed un maxipiatto. Saranno coinvolti duecento esperti di gastronomia tradizionale tra cuochi, tecnici, progettisti e volontari. 
Alla gara sono stati invitati a partecipare tutti i pugliesi, ed in modo particolare i tarantini e gli ospiti in vacanza in città. Hanno già dato la loro adesione più di cinquecento persone. Cittadini carichi di entusiasmo e disposti anche di raggiungere i guinness collaterali. Dovranno infatti riuscita a stappare più bottiglie di birra - rigorosamente «Raffo» - in un minuto e ad aprire più cozze nel minor tempo possibile. Anche in questo caso time out dopo un minuto. Le esercitazioni sono già cominciate in questi giorni. Ad organizzare l’iniziativa sono stati coop Estense ed il centro commerciale Mongolfiera. 
cozze tarantine
«La pepata di cozze più grande del mondo» sarà trasmessa in diretta dal gruppo televisivo Studio 100. Si partirà alle 17.30 su Studio 100 Tv, Studio 100 Sat (canale 925 di Sky) e Salento Channel (canale 952 di Sky). Intanto sono già state sgusciate più di 3 tonnellate di cozze tarantine, puliti oltre 300 chilogrammi di pomodorini pugliesi e sono pronti all’uso diversi litri olio extravergine d’oliva rigorosamente prodotto in Puglia; olio e pomodorini saranno messi a soffriggere con più di 750 teste d’aglio, anch’esse locali. Così, gli ingredienti per la ricetta della pepata di cozze sono in parte pronti. Come si diceva, per la sua realizzazione saranno utilizzati anche 2 padelloni giganti ed un piatto-contenitore di oltre 30 metri quadri. In tutto queste vettovaglie occuperanno 2.500 metri quadrati di area attrezzata nel parcheggio del centro commerciale Mongolfiera. Alla fine della preparazione del piatto tipico, le cozze saranno distribuite al pubblico dai 25 gazebo appositamente allestiti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725