Giovedì 11 Agosto 2022 | 06:47

In Puglia e Basilicata

Tir greco travolge manutentori stradali: muoiono tre baresi

Tir greco travolge manutentori stradali: muoiono tre baresi
VERONA - Sono tre le vittime dell'incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio lungo la A22 del Brennero, nei pressi di Cavaion Veronese. Nella notte è morto in ospedale Nicola Lanotte, 50 anni, di Triggiano (Bari). Le altre due vittime si chiamavano Domenico Lerario (53), di Bari, e Oronzo Pavone (51), di Cellamare (Bari).  Lavoravano per una azienda pugliese che si occupa di manutenzione stradale e il loro furgone si era fermato lungo la corsia di emergenza per cambiare un pneumatico quando è stato travolto da un camion con targa greca

29 Luglio 2009

VERONA - Sono salite a tre le vittime dell’incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio lungo la A22 del Brennero, nei pressi di Cavaion Veronese. Nella notte è morto in ospedale Nicola Lanotte, 50 anni, di Triggiano (Bari). Le altre due vittime si chiamavano Domenico Lerario (53), di Bari, e Oronzo Pavone (51), di Cellamare (Bari). 

Nel nosocomio veronese si trovano ricoverate ancora altre due persone. L'incidente , secondo i primi accertamenti, è stato provocato da un autotreno con targa greca che, per cause in corso di accertamento, ha travolto un furgone e un’autovettura, fermi in corsia d’emergenza, nel tratto compreso tra i caselli di Affi e Verona nord. Lerario e Pavone erano a bordo del furgone che si era fermato dietro alla vettura.

(foto d'archivio)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725