Giovedì 18 Agosto 2022 | 22:13

In Puglia e Basilicata

«E' guerra tra bande nel carcere di Lecce finora 60 agenti feriti»

«E' guerra tra bande nel carcere di Lecce finora 60 agenti feriti»
«Vere e proprie giornate di guerriglia interne nella Casa Circondariale di Lecce», con una «guerra tra gruppi o "bande" di detenuti di origine extracomunitaria e detenuti di nazionalità italiana». A denunciare quanto accaduto nel carcere della città salentina è il sindacato di polizia penitenziaria Osapp, che in una nota, rileva che ci sono «numerosi feriti e contusi anche della Polizia Penitenziaria, si calcola nell’ordine di 60 unità», e «non si esclude che tra le ragioni plausibili vi sia la lotta strenua per la supremazia all'interno del carcere pugliese»

29 Luglio 2009

ROMA – «Vere e proprie giornate di guerriglia interne nella Casa Circondariale di Lecce», con una «guerra tra gruppi o "bande" di detenuti di origine extracomunitaria e detenuti di nazionalità italiana». 

A denunciare quanto accaduto nel carcere della città salentina è il sindacato di polizia penitenziaria Osapp, che in una nota, rileva che «benchè da una parte non si conoscano ancora le cause di uno scontro che avrebbe portato a numerosi feriti e contusi anche della Polizia Penitenziaria, si calcola nell’ordine di 60 unità, non si esclude che tra le ragioni plausibili vi sia la lotta strenua per la supremazia all’interno del carcere pugliese». 

L’istituto penitenziario di Lecce, secondo Leo Beneduci, segretario dell’Osapp, «sembrerebbe del tutto ingovernabile a fronte degli oltre 1.300 detenuti presenti per una capienza che non dovrebbe superare i 900 reclusi, dove, per i servizi a diretto contatto con il detenuto, non ci sono più di 40 unità di personale. A nulla sarebbero serviti gli sfollamenti verso altre strutture dello stesso istituto, atteso che anche nella giornata odierna si sarebbero registrati ulteriori episodi».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725