Domenica 14 Agosto 2022 | 03:28

In Puglia e Basilicata

Apricena, bracciante sprofonda nella voragine e muore soffocato

Apricena, bracciante sprofonda nella voragine e muore soffocato
Secondo quanto accertato dai vigili del fuoco il terreno su cui si trovava la vittima ha avuto un cedimento improvviso. L'uomo è caduto nella voragine ed è stato ricoperto dalla terra che lo ha soffocato. L'uomo, Pasquale Pratichizzo, si trovava nel suo fondo in contrada Camillo

29 Luglio 2009

APRICENA (FOGGIA) - Un bracciante agricolo di 54 anni, Pasquale Pratichizzo, di San Severo (Foggia), è morto ad Apricena dopo essere sprofondato in una voragine che si è aperta improvvisamente mentre l'uomo si trovava nel suo fondo, in contrada Camillo. Secondo quanto accertato dai vigili del fuoco il terreno su cui si trovava la vittima ha avuto un cedimento improvviso. L'uomo è caduto nella voragine ed è stato ricoperto dalla terra che lo ha soffocato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725