Mercoledì 10 Agosto 2022 | 08:18

In Puglia e Basilicata

Manduria, costruisce petardo grazie ad Internet e si ferisce

Manduria, costruisce petardo grazie ad Internet e si ferisce
Un ragazzo di 19 anni, che aveva preparato il petardo artigianale per festeggiare la maturità ed il conseguimento del diploma, ha perso il pollice ed i polpastrelli delle altre dita della mano sinistra. Sono stati i genitori a soccorrerlo fopo aver udito un forte scoppio provenire dal giardino di casa

23 Luglio 2009

MANDURIA - Gli è scoppiato tra le mani un petardo che aveva costruito seguendo le istruzioni su internet. Il grave incidente è avvenuto a Manduria. Un ragazzo di 19 anni, che aveva preparato il petardo artigianale per festeggiare la maturità ed il conseguimento del diploma, ha perso il pollice ed i polpastrelli delle altre dita della mano sinistra. Sono stati i genitori a soccorrerlo fopo aver udito un forte scoppio provenire dal giardino di casa. 
Il giovane è stato trasportato inizialmente all’ospedale «Giannuzzi» di Manduria, ma vista la gravità delle sue condizioni i medici ne hanno disposto il trasferimento al «Perrino» di Brindisi. Quello che era iniziato come un gioco stava per trasformarsi in tragedia. Il malcapitato, a quanto si è appreso, è stato sottoposto a due interventi di microchiurgia ricostruttiva ossea e tendinea. Il ragazzo stava estraendo da un petardo del tipo legale la polvere pirica per assemblare un ordigno più sofisticato seguendo le istruzioni riportate su un sito internet.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725