Domenica 14 Agosto 2022 | 02:02

In Puglia e Basilicata

Sangue e coltello su tomba nel cimitero di Brindisi

Sangue e coltello su tomba nel cimitero di Brindisi
Una brutta scoperta è stata fatta stamane nel cimitero di Brindisi da una donna che era andata a visitare i propri defunti: sulla tomba di famiglia ha trovato un coltello conficcato in una fessura della lapide e, accanto, alcuni abiti insanguinati. La Scientifica ha eseguito sul posto una serie di rilievi. Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori, ci sono quelle di una sorta di rito satanico oppure di uno scherzo di pessimo gusto

21 Luglio 2009

BRINDISI - Una brutta scoperta è stata fatta stamane nel cimitero di Brindisi da una donna che era andata a visitare i propri defunti: sulla tomba di famiglia ha trovato un coltello conficcato in una fessura della lapide e, accanto, alcuni abiti insanguinati. La donna ha subito informato i vigili urbani i quali, a loro volta, hanno girato la segnalazione alla sezione Volanti della questura di Brindisi, che insieme agli agenti della Scientifica ha eseguito sul posto una serie di rilievi. Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori, ci sono quelle di una sorta di rito satanico oppure di uno scherzo di pessimo gusto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725