Lunedì 26 Settembre 2022 | 06:22

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

42,26%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

27,92%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

8,08%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

14,93%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

43,60%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

27,36%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,91%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

14,86%

Movimento 5 Stelle

 

A Brindisi la sede della forza di pace Onu

A Brindisi la sede della forza di pace Onu
Lo ha deciso all’unanimità oggi a New York l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. In base alla decisione odierna, la Standing Police Capacity (Spo) dalla sua attuale sede di New York si sposterà entro l'estate alla Base Logistica delle Nazioni Unite già presente a Brindisi, che fornisce supporto logistico alle 16 missioni di pace in corso

30 Giugno 2009

NEW YORK - Il quartier generale della polizia delle Nazioni Unite avrà sede a Brindisi: lo ha deciso all’unanimità oggi a New York l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. In base alla decisione odierna, la Standing Police Capacity (Spo) dalla sua attuale sede di New York si sposterà entro l'estate alla Base Logistica delle Nazioni Unite già presente a Brindisi, che fornisce supporto logistico alle 16 missioni di pace in corso. La polizia Onu ha come missione di intervenire in maniera rapida negli scenari di crisi in cui operano le missioni di pace dell’Onu.

Per l’ambasciatore italiano  all’Onu, Giulio Terzi, la decisione di oggi rappresenta «un  grande riconoscimento» al ruolo che l’Italia svolge alle  Nazioni Unite, «in particolare nel settore del peacekeeping,  dove siamo il primo paese europeo e G8 in termini di contributi  di truppe». «Ci sono voluti tre anni di complessi negoziati – ha  ricordato Terzi, molto soddisfazione per il risultato ottenuto –  per far sì che l’Italia ospitasse il polo logistico globale  dove si stabilirà il nucleo del quartier generale delle forze  di polizia dell’Onu». 

Nella nuova struttura di Brindisi saranno impiegati ufficiali  e funzionari civili, con il compito di gestire le attività di  polizia e di formazione delle forze dell’ordine locali nel  quadro delle missioni di pace Onu. Sempre più spesso le forze internazionali vengono infatti  chiamate a svolgere compiti nel settore dell’ordine pubblico,  del controllo del territorio e della lotta alla criminalità  soprattutto nella fase della ricostruzione dopo i conflitti. Oltre a Brindisi e Roma, dove hanno sede la FAO e il  Programma Alimentare Mondiale (Pam), l’Italia ospita un terzo  polo Onu a Torino, dove ha sede il Centro di Formazione per il  personale internazionale. Ogni anno il segretario generale Ban Ki-moon riunisce i  vertici dell’organizzazione proprio a Torino per la ormai  tradizionale 'due giornì di incontri sul futuro delle Nazioni  Unite.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725