Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 12:05

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

50 Ferrotramviaria

Una studentessa di Ruvo
vince la gara fotografica

La foto migliore è stata giudicata quella di Stefania Russo, da Ruvo di Puglia, che ha ricevuto poco meno di 12mila voti

ferrovia

foto di Stefania Russo

BARI - Ruvo, Barletta, Andria, Bitonto: sono, nell’ordine, i quattro centri di provenienza dei vincitori del concorso di selfie “50 Ferrotramviaria” che l’Azienda ha organizzato nell’ambito dei festeggiamenti per il Cinquantenario della inaugurazione del collegamento Bari-Barletta.

Questa mattina la premiazione, nella sede di Ferrotramviaria a Bari, alla presenza del Presidente Gloria Pasquini e del Direttore generale, ing. Massimo Nitti.

La foto migliore è stata giudicata quella di Stefania Russo, da Ruvo di Puglia, che ha ricevuto poco meno di 12mila voti. Una migliaio in più del barlettano Giuseppe Dicolangelo, secondo classificato. Terza piazza per Francesco Guglielmi, da Andria, e quarta per il bitontino Fabio De Pasquale. La prima classificata ha vinto un abbonamento valido sei mesi per tutta la linea; il secondo un abbonamento con validità trimestrale; il terzo un abbonamento mensile. Il quarto si è aggiudicato una fotocamera.

Per un paio di mesi, sul finire del 2015, nelle stazioni servite dalle Ferrovie del Nord Barese (comprese quelle del collegamento col quartiere San Paolo e con l’Aeroporto) sono state realizzate delle postazioni in cui chiunque fosse in transito poteva scattarsi una foto, da solo o in compagnia; quindi si doveva postarla su una pagina facebook appositamente istituita, dove poteva essere votata dagli altri viaggiatori e da chiunque volesse partecipare.

I risultati sono stati numericamente entusiastici: oltre 13mila visualizzazioni del sito; più di 60mila visualizzazioni delle foto per un totale di 33.881 voti dati ai 102 partecipanti.

E non è neanche un caso che i quattro vincitori, ed in generale la stragrande maggioranza di quanti si sono iscritti alla gara, siano giovanissimi: i primi tre hanno soltanto 21 anni, il quarto ne ha 24. In sostanza, si tratta soprattutto di studenti che utilizzano le linee delle Ferrovie del Nord Barese per raggiungere Bari.

“Questa cerimonia è un po’ la sintesi di tutte le iniziative ideate per festeggiare il Cinquantenario della linea Bari-Barletta – ha detto il Presidente di Ferrotramviaria, Gloria Pasquini – che abbiamo organizzato col preciso intento di interagire con la nostra clientela, mettendola al centro degli eventi e facendola sentire in qualche modo considerata e protagonista degli eventi stessi”.

Sui numeri si è soffermato il Direttore generale, ing. Massimo Nitti: “Le oltre 60mila visualizzazioni delle foto partecipanti – ha sostenuto – e le quasi 34mila preferenze espresse dimostrano che i viaggiatori, e non solo loro, hanno rivolto una speciale attenzione alle nostre iniziative. Non possiamo che prenderne atto con soddisfazione e gratitudine”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400