Domenica 14 Agosto 2022 | 11:40

In Puglia e Basilicata

Nella notte si anima  il Pulo di Molfetta

Nella notte si anima  il Pulo di Molfetta
di LUCREZIA D'AMBROSIO
Il sommo poeta con la sua Commedia apre la stagione degli spettacoli nel Pulo che, da luglio a settembre, vive anche durante le notti d’estate e rilancia le sue potenzialità turistiche. I versi di Dante renderanno magica la notte del 12 luglio. L’Ensemble Calixtinus si presenta al pubblico con L'amor che move il sole e l’altre stelle, liberamente tratto dalla Divina Commedia. Poesia e musica al chiaro di luna. Ecco l’altra faccia del turismo a Molfetta
• Cultura e arte di notte nella sesta provincia

29 Giugno 2009

di LUCREZIA D’AMBROSIO 

MOLFETTA - Il sommo poeta con la sua Commedia apre la stagione degli spettacoli nel Pulo che, da luglio a settembre, vive anche durante le notti d’estate e rilancia le sue potenzialità turistiche. I versi di Dante renderanno magica la notte del 12 luglio. L’Ensemble Calixtinus si presenta al pubblico con L'amor che move il sole e l’altre stelle, liberamente tratto dalla Divina Commedia. Poesia e musica al chiaro di luna. Ecco l’altra faccia del turismo a Molfetta. 

Per l’estate 2009 il Consorzio Polje, che gestisce la dolina, ha predisposto un articolato programma che prevede visite notturne ma anche concerti e azioni teatrali. «Gli artisti, tutti molfettesi, tutti giovani - spiega Raffaele Annese, presidente di Polje - porteranno le loro creazioni in un luogo che a lungo è stato loro sottratto e nel quale ora tornano, attratti dalla malia di questo grembo materno ritrovato. Le atmosfere notturne e la suggestione dei pleniluni saranno lo scenario di concerti e azioni teatrali attente ai delicati equilibri ambientali della dolina, nella quale gli spettatori entreranno col rispetto che la natura chiede e con la certezza di uscirne più ricchi di bellezza». 

Il programma delle iniziative sarà illustrato mercoledì, 1 luglio prossimo, alle 18.30 a Palazzo Giovene. Oltre all’Ensemble Calixtinus, che si esibisce all’interno della dolina; l’8 e il 29 agosto, nel chiostro dell’ex convento dei Cappuccini annesso al Pulo, il gruppo Terre di Musicanti proporrà il concerto Lunaticanto, e Federico Ancona e Ninnì Vernola presenteranno Itaca.
 Il 5 settembre, ancora nella dolina, per lo spettacolo teatrale, Il sogno di Gea presentato da Il Carro dei Comici. 
A luglio le visite notturne si potranno effettuare venerdì 10, sabato 11 e domenica 12. 
Ad agosto i giorni di visita raddoppiano: si scende in dolina al chiaro di luna il 7, l’8 e il 9 agosto e ancora il 28, il 29 e il 30 agosto. Ultime visite il 4, il 5 e il 6 settembre.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725