Sabato 25 Maggio 2019 | 18:52

NEWS DALLA SEZIONE

amministrative 2019
Riflettori puntati sui capoluoghia Bari sei candidati sindacoSfide a Foggia, Lecce e Potenza

Riflettori puntati sui capoluoghi:
a Bari sei candidati sindaco
Sfide a Foggia, Lecce e Potenza

 
Europee e amministrative
Elezioni

Elezioni, domenica si vota dalle 7 alle 23
Ecco come votare: occhio agli errori.
Comunali, in Puglia 67 nuovi sindaci

 
La crociata rossonera
Il Foggia alza ancora la voce: «Vogliamo giocare subito»

Il Foggia alza ancora la voce: «Vogliamo giocare subito»

 
In largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
Un 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
No al concordato
Mercatone Uno, è fallimento: operai informati via whatspp

Mercatone Uno, è fallimento: negozi chiusi, operai «licenziati» via whatspp

 
Nel Tarantino
Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

 
Dalla Polizia
Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

 
L'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
Controlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
L'incidente
Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Due episodi in 12 ore

Migranti, a Foggia risse e coltellate
Grave gambiano: racket dei cassonetti

Fendenti alla gola e all'addome in via De Petra: non straniero rovistava tra i rifiuti, ieri sera altro episodio

polizia

Un cittadino gambiano di 32 anni è stato accoltellato oggi in via De Petra, alla periferia di Foggia. La vittima è stata ferita al collo e all’addome. È stata immediatamente soccorsa e condotta agli Ospedali Riuniti dove è ricoverata in prognosi riservata. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Squadra mobile il gambiano sarebbe stato aggredito verosimilmente da più persone, non si sa se italiani o stranieri. Pare - stando alle prime informazioni - che il movente della violenta aggressione sia la spartizione dei cassonetti della raccolta dei rifiuti in cui poter rovistare.

A dare l’allarme alla polizia è stata una ragazza che ha notato il cittadino gambiano riverso per terra con le mani sull'addome. Gli inquirenti stanno ascoltando alcuni testimoni per ricostruire la dinamica dei fatti. È la seconda aggressione che si verifica a Foggia nelle ultime 24 ore. Ieri sera, al quartiere Ferrovia, altri due cittadini extracomunitari, un marocchino ed un tunisino, si sono affrontati con oggetti contundenti pare per il mancato pagamento di un oggetto tecnologico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400