Martedì 16 Agosto 2022 | 11:28

In Puglia e Basilicata

Il Pd: a rischio 36 mln dell'Ue per dottorandi e ricercatori pugliesi

Il Pd: a rischio 36 mln dell'Ue per dottorandi e ricercatori pugliesi
Interrogazione dei deputati del Pd Annamaria Madia, Manuela Ghizzoni e Francesco Boccia ai ministri del Lavoro e dell'Istruzione, Sacconi e Gelmini: a causa dell'inazione del Governo italiano, la Commissione europea ha sospeso l'erogazione dei fondi che servono alla regione Puglia per la copertura di circa 600 borse di studio. C'è tempo fino a luglio, poi perderemo 36 milioni di euro

16 Giugno 2009

ROMA - A causa della mancata approvazione da parte del governo italiano del comitato nazionale del Quadro strategico nazionale di riferimento (Qsnr) dedicato alle risorse umane, peraltro concordato con le autorità comunitarie nel luglio scorso, la Commissione europea si è trovata costretta a sospendere, "nonostante numerosi solleciti scritti e orali" e "presumendo che l’interesse nazionale fosse venuto meno", lo stanziamento per il 2009 del fondo sociale europeo che nei due anni precedenti, per un ammontare di circa 36 milioni di euro aveva permesso alla regione Puglia la copertura di circa 600 borse di studio per dottorandi e giovani ricercatori, permettendo agli atenei pugliesi di coprire gran parte se non tutti i cosiddetti dottorati "senza borsa". Lo sostengono i deputati del Pd Annamaria Madia, Manuela Ghizzoni e Francesco Boccia in una interrogazione ai ministri del Lavoro e dell’Istruzione nella quale chiedono a Sacconi e Gelmini "per quali ragioni il governo nazionale non abbia provveduto in circa un anno ad inviare il suddetto parere a Bruxelles" e se sia stato "adeguatamente considerato che persistendo nell’inadempienza rinuncerebbe a un importante finanziamento esterno, quindi senza oneri per la finanza pubblica, a favore della ricerca e della società della conoscenza". Invitano quindi i ministri a sfruttare la "finestra" lasciata aperta da Bruxelles fino a luglio affinché il governo possa provvedere a quanto dovuto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725