Mercoledì 10 Agosto 2022 | 19:13

In Puglia e Basilicata

Bari, preso il pusher dei "colletti bianchi"

Bari, preso il pusher dei "colletti bianchi"
Gli agenti della squadra mobile della questura di Bari hanno arrestato in flagranza di reato uno spacciatore barese, Bartolomeo Rossini, di 39 anni, mentre cedeva quattro dosi di cocaina ad un avvocato barese. Il legale – che a quanto è dato sapere difende anche esponenti della mafia barese – è stato invece identificato e segnalato alla prefettura come consumatore di cocaina. Fonti investigative non escludono che lo spacciatore possa aver rifornito altri professionisti baresi

16 Giugno 2009

BARI - Aveva appena ceduto quattro dosi di cocaina ad un avvocato barese: con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, agenti della squadra mobile della questura di Bari hanno arrestato in flagranza di reato un pusher barese, Bartolomeo Rossini, di 39 anni. 

Il legale – che a quanto è dato sapere difende anche esponenti della mafia barese – è stato invece identificato e segnalato alla prefettura come consumatore di cocaina. 

Fonti investigative non escludono che lo spacciatore possa aver rifornito altri professionisti baresi. 

L’arresto è stato compiuto nel rione Madonnella di Bari, in via Carulli, a ridosso del centro murattiano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725