Domenica 21 Aprile 2019 | 06:41

NEWS DALLA SEZIONE

A taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
La vicenda
Diffamò Vendola: Vittorio Sgarbi condannato da Cassazione

Diffamò Vendola: Vittorio Sgarbi condannato da Cassazione

 
In città
Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

 
Il caso
Bari, chiude la gioielleria Trizio Caiati in via Sparano: addio a un altro negozio storico

Bari, chiude la gioielleria Trizio Caiati in via Sparano: addio a un altro negozio storico

 
Serie B
Lecce, stai in guardia: il Perugia ha mille risorse

Lecce, stai in guardia: il Perugia ha mille risorse

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Lo scontro
Incidente stradale sulla Terlizzi - Molfetta: muore una ragazza

Incidente sulla Terlizzi-Molfetta, auto si ribalta: muore una ragazza

 
Le festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
La storia a lieto fine
Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

Sanità

Bari, per il nuovo Pediatrico 200 assunzioni e 100 interventi di manutenzione

L'annuncio del Governatore Emiliano e del dg Migliore

«Seu», ricoverato un bambinocontrolli in locali a Conversano

Duecento nuovi assunti all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII tra medici, infermieri e personale socio sanitario. E’ l’annuncio fatto dal direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore, illustrando il percorso che condurrà al «consolidamento dell’ospedale dei bambini» di Bari fino alla sua autonomizzazione come azienda sanitaria separata dal Policlinico.

«Uno dei primi atti che ho deliberato - ha spiegato Migliore - è stato un significativo aumento della dotazione organica. Ad oggi l’ospedale pediatrico conta 630 dipendenti. Io ho deliberato un aumento di 200 dipendenti distribuiti tra le varie figure (dei quali 27 medici e 49 infermieri, ndr). Abbiamo avviato tutte le procedure di reclutamento. Nei prossimi mesi saranno tutti assunti a tempo indeterminato».

Tale percorso dovrà passare anche attraverso la "riqualificazione della struttura», nata nel 1977, con «cento interventi di manutenzione straordinaria già avviati», dalle nuove luci nel pronto soccorso alla sistemazione delle porte, dalla potatura delle aiuole al potenziamento del Wi-Fi. «Abbiamo già iniziato una serie di interventi di ristrutturazione all’interno dell’ospedale pediatrico», ha continuato Migliore spiegando che «le attività che sono in corso stanno dando dei risultati immediati». «E' indubbio che nel tempo, potenziando le attività cliniche - ha concluso - sarà indispensabile offrire anche una nuova struttura». Sono infatti previsti alcuni nuovi reparti, come la terapia intensiva neonatale (che comunque resterà anche all’interno del Policlinico), la neurochirurgia e la riabilitazione pediatrica.

Intervenendo al convegno sulla pediatria organizzato a Bari dall’AOPI, Associazione Ospedali Pediatrici Italiani, che raccoglie 14 strutture. Emiliano e il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore, hanno annunciato il percorso che porterà alla creazione di una azienda ospedaliera Giovanni XXIII-Polo Pediatrico, autonoma rispetto al Policlinico, che ha già ottenuto il parere favorevole del Ministero e l'incoraggiamento da parte di tutti i direttori generali dei poli pediatrici italiani.

«Ci hanno messo dieci anni a sfasciarlo il pediatrico - ha detto Emiliano - ci auguriamo di metterci la metà del tempo per rimetterlo in piedi. La volontà da parte di tutti coloro che ci lavorano è fortissima, c'è un grande entusiasmo verso questa nostra scelta da parte di chi ama la pediatria, e mi auguro che lascino questa creatura vivere tranquilla e in pace perché a sua volta deve passare una lunga e difficile convalescenza». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400