Giovedì 11 Agosto 2022 | 10:47

In Puglia e Basilicata

Simulavano furti di yacht: arrestati

Simulavano furti di yacht: arrestati
BARI - Un gruppo criminale barese che simulava – secondo la polizia – il furto di potenti barche per truffare le assicurazioni, anche del Principato di Monaco, e che compiva furti in aziende del Nord Italia è statp smantellato dalla polizia di Bari.

10 Giugno 2009

BARI - Un gruppo criminale barese che simulava – secondo la polizia – il furto di potenti barche per truffare le assicurazioni, anche del Principato di Monaco, e che compiva furti in aziende del Nord Italia è statp smantellato dalla polizia di Bari. 

Gli agenti della squadra mobile della questura stanno eseguendo nove ordinanze di custodia cautelare nei confronti di una presunta associazione per delinquere che avrebbe avuto la propria base operativa nel rione Japigia di Bari.

 I componenti del sodalizio sono anche accusati di aver compiuto un attentato ad un’autovettura di servizio della polizia municipale di Bari e di aver danneggiato automobili dei vigili urbani che avevano rilevato lavori abusivi che appartenenti all’organizzazione criminale avevano compiuto negli alloggi popolari che occupavano. 

Le accuse contestate sono di associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata, alla ricettazione e ai furti. I fatti contestati fanno riferimento al 2007. Finora quattro persone sono irreperibili.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725