Lunedì 08 Agosto 2022 | 11:44

In Puglia e Basilicata

I pellegrini già arrivati a San Giovanni Rotondo

I pellegrini già arrivati a San Giovanni Rotondo
Secondo i dati forniti dal call center dalla seconda settimana di maggio sono stati oltre 12mila i fedeli che si sono prenotati per assistere alla celebrazione religiosa che sarà presieduta dal Santo Padre e concelebrata anche dal vescovo di Manfredonia-San Giovanni Rotondo e Vieste. Benedetto XVI arriverà a San Giovanni Rotondo alle 9,15 di domenica 21 giugno in elicottero

02 Giugno 2009

FOGGIA - Sono già numerose le prenotazioni al centralino dell’ufficio accoglienza di San Giovanni Rotondo in occasione della visita di Papa Benedetto XVI il prossimo 21 giugno. Secondo i dati forniti dal call center dalla seconda settimana di maggio sono stati oltre 12mila i fedeli che si sono prenotati per assistere alla celebrazione religiosa che sarà presieduta dal Santo Padre e concelebrata anche dal vescovo di Manfredonia-San Giovanni Rotondo e Vieste, monsignor Domenico D’Ambrosio che è anche il delegato per la Santa Sede delle opere di San Pio. 

Papa Benedetto XVI arriverà a San Giovanni Rotondo alle 9,15 di domenica 21 giugno in elicottero. Dopo l’arrivo al campo sportivo «A. Massa» e dopo essere stato accolto dall’arcivescovo, il Papa attraversando la città raggiungerà in «papamobile» il santuario «Santa Maria delle Grazie», sul cui sagrato riceverà il saluto del sindaco di San Giovanni Rotondo. Successivamente con la fraternità dei Cappuccini, si recherà a pregare nella cripta che custodisce le spoglie mortali di san Pio da Pietrelcina e subito dopo si recherà nella cella dove Padre Pio ha vissuto ed è morto nel settembre del 1968: questa ultima visita è una novità rispetto al programma deciso alcune settimane addietro, su espressa volontà del Papa. Alle 10,15 Papa Benedetto XVI raggiungerà il sagrato della nuova chiesa intitolata al Santo, dove presiederà la solenne Concelebrazione Eucaristica e reciterà l’Angelus. Alle 16,30, dinanzi al pronao di «Casa Sollievo della Sofferenza» Benedetto XVI incontrerà gli ammalati e il personale dell’ospedale. Poi il Papa tornerà nella nuova chiesa dove incontrerà i confratelli di San Pio e i giovani per ripartire, sempre in elicottero, alla volta del Vaticano. Dopo le dodicimila prenotazioni l’organizzazione crede che i ventiquattromila posti disponibili sul sagrato della chiesa in occasione della visita del santo Padre saranno prenotati entro pochi giorni.(AGI)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725