Martedì 09 Agosto 2022 | 04:39

In Puglia e Basilicata

Manduria, spiava moglie col satellite

Manduria, spiava moglie col satellite
MANDURIA - Malato di gelosia era convinto che la moglie lo tradisse. Aveva cominciato a pedinarla, ma non voleva rischiare di essere scoperto. Così un professionista di Manduria (Taranto), ha nascosto nell'auto della donna un localizzatore Gps (satellitare) e da casa ne monitorava gli spostamenti. Sono questi gli ingredienti di una storia che sembra tagliata per la sceneggiatura di un film di spionaggio. All'improvviso, ovunque si recasse, la donna si ritrovava il marito e l'incontro non era affatto cortese.

31 Maggio 2009

MANDURIA - Malato di gelosia era convinto che la moglie lo tradisse. Aveva cominciato a pedinarla, ma non voleva rischiare di essere scoperto. Così un professionista di Manduria (Taranto), ha nascosto nell'auto della donna un localizzatore Gps (satellitare) e da casa ne monitorava gli spostamenti. Sono questi gli ingredienti di una storia che sembra tagliata per la sceneggiatura di un film di spionaggio. All'improvviso, ovunque si recasse, la donna si ritrovava il marito e l'incontro non era affatto cortese. Volavano parole grosse e le discussioni andavano avanti per ore.

L'uomo continuava a macerarsi di gelosia e la coppia era ormai sull'orlo della separazione. Nei giorni scorsi, la donna ha trovato un piccolo contenitore di plastica con rilevatore di posizione Gps dotato di calamita che era stato applicato sotto la sua auto. A quel punto ha portato il trasmettitore alla polizia denunciando l’accaduto. Per gli agenti non è stato difficile scoprire che a piazzare il segnalatore Gps nell’auto della donna era stato proprio suo marito. Il professionista ha ammesso le sue responsabilità. Su un computer aveva archiviato i file ricavati dal Gps con gli spostamenti della donna, compresi di latitudine e longitudine. Ovviamente, la donna lo ha lasciato ed ora è pronta a chiedergli i danni morali e a sfruttare il Gps, o meglio l’uso che ne è stato fatto dal suo compagno, per ottenere la separazione.

Giacomo Rizzo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725