Mercoledì 17 Agosto 2022 | 05:41

In Puglia e Basilicata

Tre operai feriti da lastre di marmo

Tre operai feriti da lastre di marmo
SURANO - Tre operai sono rimasti feriti, in modo non grave, dopo essere stati travolti da alcuni lastroni di marmo caduti, durante le operazioni di scarico, da un container che era trainato da un tir. L’infortunio è avvenuto ieri sera a Surano, all’interno della ditta lavorazioni marmi 'Sorelle Così di proprietà di un’imprenditrice del luogo.

29 Maggio 2009

SURANO - Tre operai sono rimasti feriti, in modo non grave, dopo essere stati travolti da alcuni lastroni di marmo caduti, durante le operazioni di scarico, da un container che era trainato da un tir. L’infortunio è avvenuto ieri sera a Surano, all’interno della ditta lavorazioni marmi 'Sorelle Così di proprietà di un’imprenditrice del luogo.

 I feriti sono due lavoratori, un 35enne di Botrugno, operaio della 'Sorelle Così e un 55enne di Taranto, autista operaio della 'Tra.Im. s.r.l.', che hanno riportato fratture e ferite varie e sono stati giudicati guaribili in 30 giorni; un altro operazio dell’azienda, un 25enne di Castrignano del Capo, guarirà in 10 giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Maglie insieme con il personale dell’Asl, servizio prevenzione e sicurezza sul lavoro. 

Al momento dell’infortunio erano in corso le operazioni di scarico dell’ultimo collo di lastre di marmo, contenute all’interno di un container trainato da un autocarro Iveco. Le lastre sono improvvisamente cadute sugli operai, che, soccorsi, sono stati trasportai nell’ospedale di Scorrano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725