Venerdì 19 Agosto 2022 | 11:06

In Puglia e Basilicata

Ilva di Taranto Accordo su Cig

Ilva di Taranto Accordo su Cig
TARANTO - La direzione dell'Ilva comunica di aver raggiunto l’accordo con i sindacati sulle procedure di cassa integrazione che riguardano i lavoratori dello stabilimento di Taranto. Tra ferie e riposi il numero giornaliero di cassintegrati non supererà le 5.550 unità. L’Ilva ha poi ribadito l’impegno ad anticipare il trattamento economico di cassa.

28 Maggio 2009

TARANTO - La direzione dell'Ilva comunica di aver raggiunto l’accordo con i sindacati sulle procedure di cassa integrazione che riguardano i lavoratori dello stabilimento di Taranto. 

“Le parti – è detto in un comunicato aziendale – hanno confermato le ipotesi di accordo su cui si era già trovato comunione d’intenti durante le riunioni dell’ultimo mese. In particolare sono stati confermati l’accordo sulla garanzia dei salari minimi e il numero degli esuberi in Cigo, stabilendo in 6.658 il tetto massimo raggiungibile nei prossimi mesi”. “Si è comunque mantenuto – precisa l’Ilva – il principio della rotazione”. 

Tra ferie e riposi il numero giornaliero di cassintegrati non supererà le 5.550 unità. L’Ilva ha poi ribadito l’impegno ad anticipare il trattamento economico di cassa. “A conclusione dell’incontro – conclude la nota – entrambe le parti hanno manifestato soddisfazione per gli accordi raggiunti che sanciscono la conferma di un’immutata attenzione dell’Ilva alla forza lavoro presente in stabilimento anche in un contesto di crisi congiunturale del mercato dell’acciaio la cui fine è ancora incerta”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725