Mercoledì 17 Agosto 2022 | 18:59

In Puglia e Basilicata

Novoli: solaio scuola crolla nella notte 

Novoli: solaio scuola crolla nella notte 
Non vi sono stati feriti. Il crollo ha interessato una superficie di più di due metri quadrati sovrastante un’aula che ospita una classe di quinta elementare. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati questa mattina i bidelli all’orario di apertura. Anche in altre aule ci siano rigonfiamenti tali da far temere il rischio di ulteriori crolli e la scuola è stata dichiarata inagibile

26 Maggio 2009

LECCE - Parte di un solaio della scuola elementare di Novoli è crollata presumibilmente durante la scorsa notte. Non vi sono stati feriti. Il crollo ha interessato una superficie di più di due metri quadrati sovrastante un’aula che ospita una classe di quinta elementare.
Ad accorgersi dell’accaduto sono stati questa mattina i bidelli all’orario di apertura, tra la sorpresa e la preoccupazione dei tanti genitori che hanno appreso la notizia al loro arrivo. Sul posto i tecnici comunali e i vigili del fuoco per accertamenti. Sembra che anche in altre aule ci siano rigonfiamenti tali da far temere il rischio di ulteriori crolli. Il sindaco Oscar Marco Vetrugno ha già emesso un decreto di inagibilità dell’istituto comprensivo che ospita la scuola elementare ed una materna.
crolla solaio scuola di Novoli
«Quanto è accaduto è un evento assolutamente non prevedibile - sottolinea il dirigente scolastico Gilberto Spagnolo -. Quando questa mattina i miei collaboratori si sono resi conto di quanto successo, ci siamo immediatamente mossi per la massima sicurezza dei nostri allievi. I ragazzi non sono stati neanche fatti entrare. Abbiamo immediatamente allertato gli uffici competenti, e tecnici e vigili del fuoco sono arrivati subito. Il problema è in gran parte ascrivibile al meteo: dopo mesi di piogge intense questo gran caldo ha creato uno sbalzo di temperatura che ha inciso sull'intonaco».
«Questa sera stesso si terrà un consiglio di istituto - spiega ancora il dirigente - per fare il punto sulla situazione -. Si dovrà pendere una decisione su come organizzare i servizi della scuola materna, che è inserita nel circolo didattico e le cui attività si estendono sino al 30 giugno. Per la scuola elementare invece è probabile che non ci sarà nenache la necessità di fare doppi turni, in pratica l'anno scolastico è quasi terminato, tanto più che la scuola è anche sede di seggio elettorale. Quindi nessun eventuale disagio per bambini o famiglie». 

La scuola è una costruzione di periodo fascista, ma in questi anni ha avuto periodiche ristrutturazioni. Un controllo tecnico, calendarizzato da tempo, era previsto per 11 giugno prossimo, proprio a dimostrazione della massima attenzione alle questioni legate alla sicurezza, da parte di tutte le autorità competenti.

I VIGILI DEL FUOCO: ARMATURA IN FERRO E' ARRUGINITA
I vigili del fuoco hanno disposto l’inagibilità della scuola elementare "Oronzo Parlangeli" per il crollo di parte del solaio avvenuto la scorsa notte causata dalla rottura di laterizi e dell’armatura in ferro per l’avanzato stato di ossidazione. L'ispezione in altre aule della scuola ha mostrato identiche lesioni. A quanto si è appreso nell’edificio verranno compiuti ulteriori accertamenti da parte dell’Ufficio tecnico comunale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725