Mercoledì 17 Agosto 2022 | 18:32

In Puglia e Basilicata

Incidente sul lavoro operaio gravissimo

Incidente sul lavoro operaio gravissimo
GALATINA - Mario Resta, 36 anni di Soleto, è rimasto vittima di un incidente sul lavoro e lotta tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dopo essere stato folgorato da una scarica elettrica mentre a bordo di una betoniera era impegnato nei lavori di rifacimento di un piazzale adiacente al campo sportivo di Galatina sulla via per Soleto

25 Maggio 2009

GALATINA (LECCE) - Un operaio di 36 anni di Soleto, Mario Resta, lotta tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dopo essere stato folgorato da una scarica elettrica mentre a bordo di una betoniera era impegnato nei lavori di rifacimento di un piazzale adiacente al campo sportivo di Galatina sulla via per Soleto. Secondo la ricostruzione dei carabinieri che indagano sull'accaduto insieme con gli ispettori dello Spesal, sembrerebbe che a causare l’incidente sia stato il braccio del macchinario: avrebbe urtato contro i cavi dell’alta tensione provocando così una violenta scarica elettrica che ha raggiunto in pieno l’operaio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725