Mercoledì 10 Agosto 2022 | 07:25

In Puglia e Basilicata

Agguato a Canosa grave un uomo, poi arrestato

Agguato a Canosa grave un uomo, poi arrestato
Si chiama Massimo Catano, di 40 anni, di Canosa di Puglia, l'uomo ferito gravemente stamani con colpi di arma da fuoco sparati, a quanto sembra, nel corso di un litigio avvenuto con Giuseppe Di Bitetto, di 41 anni. I due, secondo la ricostruzione fatta da polizia e carabinieri, hanno avuto un diverbio nel corso del quale Di Bitetto avrebbeusato la pistola e avrebbe sparato contro Catano. La pistola è risultata essere di Catano che è stato poi arrestato

25 Maggio 2009

CANOSA DI PUGLIA (BARLETTA-ANDRIA-TRANI) –  Si chiama Massimo Catano, di 40 anni, di Canosa di Puglia, l'uomo ferito gravemente stamani con colpi di arma da fuoco sparati, a quanto sembra, nel corso di un litigio avvenuto con Giuseppe Di Bitetto, di 41 anni, arrestato dai carabinieri nella tarda mattinata. 

I due, secondo la ricostruzione fatta da polizia e carabinieri, hanno avuto un diverbio nel corso del quale Di Bitetto avrebbe usato una pistola e avrebbe sparato contro Catano. Entrambi hanno precedenti penali. 

Non si conoscono ancora i motivi del litigio. Le indagini dei militari e della polizia sono coordinate dal pm della procura di Trani Marco D’Agostino. Catano è stato trasferito dall’ospedale di Canosa a quello di Andria: la prognosi è riservata.

Lo stesso massimo Catano è stato poi arrestato dai carabinieri perchè risultato essere il proprietario della pistola con la quale è stato ferito. Lo hanno accertato i carabinieri. Secondo la ricostruzione degli investigatori Di Bitetto ha  raccolto l’arma che Catano maneggiava, caduta per terra nel  corso del litigio – scoppiato per cause in corso d’accertamento  - e ha fatto fuoco a ripetizione ferendo gravemente il  contendente all’addome, al volto e alla spalla. Le indagini sono coordinate dal pm della procura di Trani  Marco D’Agostino.

Catano è al momento è piantonato all'ospedale di Andria. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725