Lunedì 19 Novembre 2018 | 06:18

NEWS DALLA SEZIONE

Basket
Happy Casa Brindisi, quarta vittoria: si piazza al terzo posto

Happy Casa Brindisi, quarta vittoria: si piazza al terzo posto

 
«10mila card» in un giorno
Polignano, folla e disagi al Villaggio.  Caos sui 5 euro. «Si pagano sempre». «No, una sola volta»

Polignano, code e caos sui 5 euro al Villaggio di Natale. «Si pagano sempre». «No, una sola volta» Vd

 
Promozione
Calcio, si impicca calciatore 19enne del Martina: rinviata partita con Barletta

Calcio, si impicca calciatore 19enne del Martina: rinviata partita col Barletta

 
L'indagine
Qualità della vita, Bolzano al top: male il Sud, Bari 103esima

Qualità della vita, Bari scende al 103esimo posto, Potenza perde 20 posizioni

 
La coalizione trasversale
Amministrative, sei civiche, otto tavoli: ecco la «traccia per Bari»

Amministrative, sei civiche, otto tavoli: ecco la «traccia per Bari»

 
Al San Nicola
Bari - Palmese: segui la diretta

Bari - Palmese 1-0, decide gol
di Mattera a 2 minuti dalla fine Foto

 
La polemica sui social
Tutti contro le luminarie di Polignano, i commenti social: «Andate a rubare a S. Nicola»

Polignano, pro e contro le luminarie: «Andate a rubare a San Nicola». «Non siete obbligati» VOTA IL SONDAGGIO

 
#APORTEAPERTE
Boccia al mercato di Scampia: «Risolleviamo il PD partendo dalla nostra storia»

Boccia al mercato di Scampia: «Risolleviamo il PD partendo dalla nostra storia»

 
Lotta allo spaccio
Brindisi, nasconde la droga nella stanza giochi del figlio: arrestato

Brindisi, nasconde la droga nella stanza giochi dei figli: arrestato

 
agricoltura
Salento, il maltempo distrugge gli ulivi «anti Xylella»

Salento, il maltempo distrugge gli ulivi «anti Xylella»

 
Ius soli
Margherita, la cittadinanza onoraria a 22 stranieri

Margherita, la cittadinanza onoraria a 22 bimbi stranieri

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Truffa online

Taranto, si spacciava per dipendente Ilva promettendo posti di lavoro: arrestato

L'uomo di 42 anni, contattava donne su Facebook offrendo lavoro in cambio di soldi: sulla postepay circa 5mila euro versati

polizia

TARANTO - Millantava conoscenze tra i vertici dell’Ilva promettendo posti di lavoro, ma è stato scoperto e messo agli arresti domiciliari dalla Polizia. Si tratta di un uomo di 42 anni, ex dipendente del Siderurgico. Era riuscito a contattare alcune donne conosciute su un social network e presentandosi come un dipendente dell’azienda siderurgica aveva millantato conoscenze importanti promettendo l’assunzione con contratto a tempo indeterminato.

Dopo i primi contatti, il 42enne ha preteso inizialmente piccole somme di denaro da caricare su una carta Postepay per lo svolgimento di fantomatici corsi di formazione. Con il passar del tempo, presentandosi al telefono come un alto dirigente dell’Ilva, è arrivato persino a minacciare le sue vittime facendo presagire eventuali ritorsioni legali in caso di mancato versamento delle somme richieste. L’ultima vittima in ordine di tempo, però, dopo il primo versamento di 50 euro per una fantomatica assunzione in una grande azienda dell’indotto, ha intuito il raggiro e si è insospettita informando la Polizia. L'indagato, come accertato nel corso delle indagini, ricevendo ricariche sulla sua postepay, si è appropriato indebitamente di circa 5.000 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400