Lunedì 26 Settembre 2022 | 09:31

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,91%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,46%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,85%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,07%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,12%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,24%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,81%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,29%

Movimento 5 Stelle

 

I Savoia a Martina Franca e scoppiano le polemiche

I Savoia a Martina Franca e scoppiano le polemiche
MARTINA FRANCA - Strasichi di Savoia. Con inevitabili commenti, di chi ha gradito e chi no, la visita di Vittorio Emanuele e di sua moglie, Marina Doria. Visita avvenuta sabato e domenica con ricevimento a Palazzo Ducale. Vittorio Emanuele e sua moglie chi sono? Chi rappresentano per il sindaco che, accoglie con gli onori riservati alle illustri personalità il nipote di Vittorio Emanuele III re d’Italia che nel 1938 ha firmato le leggi razziali fasciste?

19 Maggio 2009

MARTINA FRANCA - Strasichi di Savoia. Con inevitabili commenti, di chi ha gradito e chi no, la visita di Vittorio Emanuele e di sua moglie, Marina Doria. Visita avvenuta sabato e domenica con ricevimento a Palazzo Ducale.

«L'avvenimento - è scritto in una nota dei Comunisti italiani - non ha nessuna rilevanza per la nostra città se non fosse per il risalto e l’importanza data sia dalle autorità che dalla stampa a questo signore che dovrebbe godere di trattamenti assolutamente uguali a qualsiasi altro cittadino italiano. 

Vittorio Emanuele e sua moglie chi sono? Chi rappresentano per il sindaco? Ed è proprio camaleontica la posizione del sindaco Palazzo che il 27 gennaio 2009 assieme al prefetto di Taranto ha consegnato la medaglia ai deportati e internati nei campi di concentramento tedeschi e poi, a distanza di qualche mese, accoglie con gli onori riservati alle illustri personalità il nipote di Vittorio Emanuele III re d’Italia che nel 1938 ha firmato le leggi razziali fasciste. Vogliamo che il sindaco spieghi ai cittadini la motivazione di questo gesto assolutamente di parte che pone il sindaco e tutta la giunta (che a stento si riunisce per le questioni della città ma è compatta a ricevere Vittorio Emanuele) al di fuori di ogni logica rappresentativa della cittadinanza martinese e delle più elementari regole democratiche e antifasciste».

Ad onor del vero, non c'era la giunta. Tuttavia, nell’incontro a Palazzo Ducale, a Vittorio Emanuele di Savoia è stata regalata una targa di Martina Franca, la cosa fa evidenziare ad una cittadina martinese, Annalisa Mancino, «il gesto assolutamente inopportuno. Vittorio Emanuele di Savoia e sua moglie sono due nessuno, i titoli nobiliari non valgono niente, è molto discutibile avere aperto il palazzo istituzionale per un ricevimento che per quanto informale, ha dato importanza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725