Martedì 16 Agosto 2022 | 11:47

In Puglia e Basilicata

«Se la Juve chiama Conte è libero»

«Se la Juve chiama Conte è libero»
Il direttore sportivo del Bari Perinetti: «L’esonero di Ranieri apre la corsa alla panchina bianconera e Conte ha le sue chance. Non credo che i bianconeri decideranno prima del 30 maggio. È un rischio che abbiamo voluto correre. Reja se va via Conte? Con tutto il rispetto nei confronti del tecnico, abbiamo già scelto il leccese. Se dovesse andare via, allora mi metterò al lavoro per trovare il sostituto»
• L'obiettivo ora è il primo posto
• A Salerno può toccare a Bellomo
• Gli arbitri della serie B

20 Maggio 2009

NAPOLI – «Libertà incondizionata per Conte se la Juve lo chiama. L’esonero di Ranieri apre la corsa alla panchina bianconera e Conte ha le sue chance». Lo ha detto Giorgio Perinetti, direttore sportivo del Bari. «L'esonero di Ranieri non mette in apprensione il Bari. Quando abbiamo proposto a Conte di rimanere, e lui ha accettato la clausola di essere liberato solo per la Juve, credo che abbiamo fatto una mossa strategica importante perché abbiamo avvicinato ulteriormente Conte proprio al Bari, nel senso che è stato messo in condizione di pensare di rimanere qui, ma lasciando una finestrella aperta, che è il sogno di un allenatore che in passato è stato tanti anni alla Juventus. È stato utile proprio per avvicinarlo al Bari. Ranieri è stato esonerato, fatto inedito per la Juve a due giornate dalla fine, ed ora c'è una corsa alla panchina del club bianconero. In questa corsa, Conte ha lue chance, così come le hanno altri allenatori. E la Juve non credo che deciderà prima del 30 maggio. È un rischio che abbiamo voluto correre, ma è stato giusto perchè era propedeutico alla conferma di Conte. Ci sarà libertà incondizionata in favore di un’eventuale sua andata alla Juventus. Libertà incondizionata, ma solo per la Juve. Reja se va via Conte? Con tutto il rispetto nei confronti del tecnico, abbiamo già scelto Conte. Se dovesse andare alla Juve, allora mi metterò al lavoro per trovare il nuovo tecnico del Bari. In questo momento non mi va di alimentare voci che non hanno senso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725