Martedì 16 Agosto 2022 | 16:07

In Puglia e Basilicata

Potenza, un progetto per «laboratorio estetico»

Potenza, un progetto per «laboratorio estetico»
“Il programma – ha detto il presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo – aiuterà Potenza ad aprirsi al territorio attraverso momenti culturali, grandi mostre e dibattiti”. Il progetto è diviso in sei sezioni. In particolare è stata presentata la sezione “Arte in transito” (dal 3 al 16 luglio), che prevede iniziative lungo il ponte Musmeci, la scalinata del Popolo e nel parco Baden Powel

18 Maggio 2009

POTENZA - Per trasformare la citta' di Potenza “in un laboratorio estetico, con la realizzazione di eventi d’arte nei quartieri storici e nelle zone periferiche”, e per “offrire a studenti, architetti e creativi la possibilità di acquisire capacità progettuali nel settore dell’economia culturale”, la Regione Basilicata ha realizzato il progetto “Paesaggio urbano ed arte contemporanea”, che si svolgerà a Potenza da oggi fino al 30 settembre. L'iniziativa, che è stata organizzata in collaborazione con il Ministero per i Beni culturali ed è stata progettata dall’Associazione Basilicata 1799, è stata presentata stamani nel capoluogo, nel corso di un incontro con i giornalisti: “Il programma – ha detto il presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo – aiuterà Potenza ad aprirsi al territorio attraverso momenti culturali, grandi mostre e dibattiti”. Il progetto è diviso in sei sezioni. In particolare è stata presentata la sezione “Arte in transito” (dal 3 al 16 luglio), che prevede iniziative lungo il ponte Musmeci, la scalinata del Popolo e nel parco Baden Powel. “Vogliamo portare – ha spiegato la consulente di Incontri internazionali d’arte, Brunella Buscicchio – l'arte in mezzo alla gente”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725