Lunedì 17 Dicembre 2018 | 08:08

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce perde a Brescia 2-1 dopo ribaltone al 91esimo

Lecce perde a Brescia 2-1 dopo ribaltone al 91esimo

 
Basket
Brindisi, Clark infortunato: Venezia batte Happy Casa 70-59

Brindisi, Clark infortunato: Venezia batte Happy Casa 70-59

 
Iniziativa Dem
Politica, nasce la piattaforma anti Rosseau; Boccia presenta Hackytaly

Politica, nasce la piattaforma anti Rosseau: Boccia presenta Hackytaly

 
Emiliano convoca i commissari giudiziari della Gazzetta: a rischio 130 anni di storia e posti di lavoro

Emiliano convoca i commissari giudiziari della Gazzetta: a rischio 130 anni di storia e posti di lavoro

 
Serie D
Rotonda - Bari: la diretta della partita

Rotonda - Bari finisce 1-2: gli highlights della partita

 
5 sparatorie nell'estate 2015
Guerra tra criminali a Bitonto, 7 condanne con aggravante mafiosa

Guerra tra criminali a Bitonto, 7 condanne con aggravante mafiosa

 
Nel Foggiano
Troia, centro di salute mentale: due ex ospiti diventano operatrici

Troia, centro di salute mentale: due ex ospiti diventano operatrici

 
L'allarme
Caduta calcinacci da ponti nel Salento, FdI: «Monitorare»

Caduta calcinacci da ponti nel Salento, FdI: «Monitorare»

 
Nel Brindisino
Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

 
Nel Leccese
Lizzanello, carabinieri scoprono presunta casa di riposo per anziani abusiva

Lizzanello, carabinieri scoprono presunta casa di riposo per anziani abusiva

 
Operazione della Polizia
Rissa tra nigeriani a Taranto: 2 feriti, uno aveva con sé una forbice da giardinaggio

Rissa tra nigeriani a Taranto: 2 feriti, uno aveva con sé una forbice da giardinaggio

 

A Bari

Spari vicino scuola quartiere S.Paolo, arrestato il cognato del ferito

Biagio Piscotti, 37 anni, è stato fermato: ha sparato ad Antonio Marzocca per difendere sua sorella

Spari vicino scuola quartiere S.Paolo, arrestato il cognato del ferito

il luogo della sparatoria (Foto Luca Turi)

La polizia ha arrestato Biagio Piscotti, 37 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio e spaccio di sostanze stupefacenti, per il tentato omicidio di Antonio Marzocca, il 36enne sparato all'addome vicino alla scuola elementare Chiaia, nel quartiere S.Paolo di Bari. Piscotti, cognato della vittima, dovrà rispondere di tentato omicidio aggravato, detenzione illegale di arma clandestina da fuoco e ricettazione della stessa.

Tutto è cominciato da una lite furiosa in famiglia, sfociata poi nel ferimento di Marzocca, anche lui pregiudicato per reati contro il patrimonio. La vittima è stata raggiunta da due colpi di arma da fuoco vicino alla sua abitazione, perché secondo Piscotti stava aggredendo sua sorella (moglie di Marzocca) fisicamente e verbalmente. Dopo gli spari, Marzocca è stato condotto in codice rosso all'ospedale S.Paolo, e grazie a un intervento chirurgico è stato dichiarato fuori pericolo di vita. L'alterco era cominciato già dalla sera precedente, ed era dovuta intervenire la polizia per sedare gli animi. Piscotti, dopo aver sparato con un revolver Smith&Wesson, senza matricola, è scappato in macchina, ma è stato poi rintracciato, e dopo un lungo interrogatorio durato tutta la notte, ha ammesso le proprie responsabilità. Al momento si trova nel carcere di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400