Martedì 18 Dicembre 2018 | 21:51

NEWS DALLA SEZIONE

Il consiglio nazionale
Gazzetta, Fnsi a commissari: rispettare il mandato della Procura

Gazzetta, Fnsi a commissari: rispettare il mandato della Procura su lavoro e rilancio Vd

 
Il 28 dicembre
Gazzetta del Mezzogiorno, Emiliano convoca i commissari alla Regione

Gazzetta del Mezzogiorno, Emiliano convoca i commissari alla Regione il 28

 
La decisione
Mafia e scommesse online, ai domiciliari i presunti capi clan

Mafia e scommesse online, ai domiciliari i presunti capi clan

 
La decisione
Policlinico Bari, Migliore annuncia: «stop alcune autorizzazioni intramoenia»

Policlinico Bari, Migliore annuncia: «stop alcune autorizzazioni intramoenia»

 
SERIE D
Bari, il bomber di scorta Di Cesare col vizio del gol

Bari, il bomber di scorta Di Cesare col vizio del gol

 
L'evento
Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
Il congresso
Bari, summit nazionale dei penalisti: «La riforma è un errore»

Bari, summit nazionale dei penalisti: «La riforma è un errore»

 
I dati
Turismo in Puglia, il settore cresce: +6,8% di strutture ricettive

Turismo in Puglia, il settore continua a crescere: +6,8% di strutture ricettive

 
La decisione del gip
Omicidio Noemi, disposte nuove indagini su madre e padre fidanzato killer

Omicidio Noemi, disposte nuove indagini su madre e padre fidanzato killer

 
Morti bianche
Lucera, operaio di Altamura muore schiacciato da pala meccanica

Lucera, operaio di Altamura muore schiacciato da una pala meccanica

 
Sanità
Policlinico Bari, tra 180 giorni arriva il nuovo pronto soccorso

Policlinico Bari, tra 180 giorni arriva il nuovo pronto soccorso

 

A Bari

Spari vicino scuola nel quartiere S.Paolo, 36enne ferito all'addome, è grave

L'uomo, Antonio Marzocca, è stato sparato anche a un braccio: è stato portato all'ospedale San Paolo

Spari vicino scuola nel quartiere S.Paolo, 36enne ferito all'addome, è grave

Un uomo di 36 anni, Antonio Marzocca, è stato ferito gravemente con colpi di arma da fuoco sparati da persone non ancora identificate, in un agguato avvenuto tra via Puglia e via Taranto nei pressi della scuola elementare Chiaia, nel quartiere San Paolo, a Bari. L’uomo è stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco all’addome ed un altro ad un braccio. È ricoverato in gravi condizioni nell’ospedale San Paolo. Indagini sono in corso da parte della squadra mobile di Bari. L'agguato è l’ennesimo avvenuto negli ultimi giorni in città.

Ci sarebbe un litigio familiare alla base del ferimento di questa mattina al quartiere San Paolo di Bari. La dinamica non è ancora chiara. La vittima e suo cognato avrebbero litigato, forse in casa di uno dei due, per poi proseguire il litigio fino in strada. A sparare sarebbe stato proprio il familiare. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile e l’inchiesta, che non sarebbe legata a fatti di criminalità organizzata, viene coordinata dalla procura ordinaria. Gli investigatori stanno interrogato in queste ore altri familiari e testimoni del litigio per ricostruire fatti e responsabilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400