Lunedì 22 Ottobre 2018 | 18:02

NEWS DALLA SEZIONE

Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto sca...

 
A Taranto
Tornelli rotti all'Ilva: venerdì scatta lo sciopero per i lavoratori dell'appalto

Tornelli rotti all'Ilva: venerdì scatta lo sciopero per...

 
La città delle ceramiche
Grottaglie nuova Città Europea dello Sport 2020, Emiliano: «Ok gioco di squadra»

Grottaglie nuova Città Europea dello Sport 2020, Emilia...

 
Dopo l'infarto
Vendola torna a casa: «Grazie ad amici e avversari»

Vendola torna a casa: «Grazie ad amici e avversari»

 
clima d’odio
Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a Brindisi

Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a B...

 
Non ebbe l'asilo politico
Gambiano suicida nel Tarantino: raccolti 4200 euro per rimpatrio salma

Gambiano suicida nel Tarantino: raccolti 4200 euro per ...

 
a Presicce
Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, arrestato 39enne nel Leccese

Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, ar...

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitat...

 
Il caso
Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della Caritas: arrestato

Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della ...

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

A Bari

Spari vicino scuola nel quartiere S.Paolo, 36enne ferito all'addome, è grave

L'uomo, Antonio Marzocca, è stato sparato anche a un braccio: è stato portato all'ospedale San Paolo

Spari vicino scuola nel quartiere S.Paolo, 36enne ferito all'addome, è grave

Un uomo di 36 anni, Antonio Marzocca, è stato ferito gravemente con colpi di arma da fuoco sparati da persone non ancora identificate, in un agguato avvenuto tra via Puglia e via Taranto nei pressi della scuola elementare Chiaia, nel quartiere San Paolo, a Bari. L’uomo è stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco all’addome ed un altro ad un braccio. È ricoverato in gravi condizioni nell’ospedale San Paolo. Indagini sono in corso da parte della squadra mobile di Bari. L'agguato è l’ennesimo avvenuto negli ultimi giorni in città.

Ci sarebbe un litigio familiare alla base del ferimento di questa mattina al quartiere San Paolo di Bari. La dinamica non è ancora chiara. La vittima e suo cognato avrebbero litigato, forse in casa di uno dei due, per poi proseguire il litigio fino in strada. A sparare sarebbe stato proprio il familiare. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile e l’inchiesta, che non sarebbe legata a fatti di criminalità organizzata, viene coordinata dalla procura ordinaria. Gli investigatori stanno interrogato in queste ore altri familiari e testimoni del litigio per ricostruire fatti e responsabilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400