Mercoledì 17 Agosto 2022 | 11:54

In Puglia e Basilicata

Taranto, traffico illegale di rifiuti per la Cina

Taranto, traffico illegale di rifiuti per la Cina
I militari della Guardia di Finanza di Taranto, in collaborazione con funzionari della dogana, hanno proceduto al sequestro – presso il locale scalo marittimo – di oltre 52.000 chilogrammi di rifiuti speciali stivati all'interno di due container diretti nella Repubblica Popolare Cinese. I militari hanno accertato la falsa indicazione della tipologia nonchè il mancato trattamento preliminare prescritto dalla normativa. Due persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria

07 Maggio 2009

TARANTO - I militari della Guardia di Finanza di Taranto, in collaborazione con funzionari della dogana, hanno proceduto al sequestro – presso il locale scalo marittimo – di oltre 52.000 chilogrammi di rifiuti speciali stivati all’interno di due container diretti nella Repubblica Popolare Cinese. 

I militari hanno accertato la falsa indicazione della tipologia nonchè il mancato trattamento preliminare prescritto dalla normativa. 

Due persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria. Dall’inizio dell’anno, le fiamme gialle, in collaborazione con la dogana, hanno sequestrato nel porto di Taranto 12 container contenenti complessivamente rifiuti speciali per oltre 300.000 chilogrammi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725