Giovedì 11 Agosto 2022 | 10:29

In Puglia e Basilicata

Trani, a giudizio sindaco per cartelloni «d'oro»

Trani, a giudizio sindaco per cartelloni «d'oro»
Giuseppe Tarantini (Pdl) primo cittadino di Trani, ed altre 13 persone – tra cui ex assessori comunali e il consigliere regionale Carlo Laurora (Udc) sono stati rinviati a giudizio per una storia di presunti abusi compiuti per finanziare, nonostante le ristrettezze di cassa, gli onerosi cartelloni dell’estate tranese del 2005 e del 2006, costati complessivamente oltre 1,6 milioni di euro

05 Maggio 2009

TRANI (BARI) – Il gup del tribunale di Trani Grazia Caserta ha rinviato a giudizio il sindaco di Trani, Giuseppe Tarantini (Pdl), ed altre 13 persone – tra cui ex assessori comunali e il consigliere regionale Carlo Laurora (Udc) – al termine dell’indagine su presunti abusi compiuti per finanziare, nonostante le ristrettezze di cassa, gli onerosi cartelloni dell’estate tranese del 2005 e del 2006, costati complessivamente oltre 1,6 milioni di euro. 

Oltre al sindaco sono stati rinviati a giudizio alcuni componenti della giunta di quel periodo (Mauro Scagliarini, Nicola Quinto, Sergio De Feudis, Savino De Toma, Giuseppe La Ricchia, Giovanni Cozzoli, Giacomo Ceci e Filomena Lorizzo), gli ex presidenti di Amet ed Amiu, Alfonso Mangione e Claudio Squiccimarro, l’ex amministratore dell’Aigs, Sabino Antonino, Laurora (all’epoca presidente del Consiglio comunale) e il consigliere comunale Dino Marinaro. Sono accusati, a vario titolo, di abuso d’ufficio, concussione e utilizzo di fatture false. 

Secondo il pm inquirente, Antonio Savasta, nonostante le ristrettezze delle casse comunali, gli amministratori trovarono un escamotage per finanziare gli onerosi cartelloni estivi, avvalendosi delle risorse economiche delle due municipalizzate. Queste furono costrette a pagare, per conto del Comune, gran parte di quei cartelloni, costati 910.000 euro nel 2005 ed oltre 730.000 euro nel 2006. Il processo comincerà il 19 settembre.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725