Mercoledì 17 Agosto 2022 | 06:27

In Puglia e Basilicata

Ilva-Taranto paga restauro del Gesù Divin Lavoratore

Ilva-Taranto paga restauro del Gesù Divin Lavoratore
Il presidente dell'Ilva, Emilio Riva, ha scritto una lettera all'arcivescovo di Taranto, mons.Benigno Luigi Papa, comunicandogli che si farà carico dei lavori di consolidamento e ripristino della parrocchia Gesù Divin Lavoratore. Lo ha annunciato lo stesso arcivescovo in una missiva inviata a padre Arcangelo Catapano, parroco della chiesa del rione Tamburi

02 Maggio 2009

TARANTO - Il presidente dell'Ilva, Emilio Riva, ha scritto una lettera all’arcivescovo di Taranto, mons.Benigno Luigi Papa, comunicandogli che si farà carico dei lavori di consolidamento e ripristino della parrocchia Gesù Divin Lavoratore. Lo ha annunciato lo stesso arcivescovo in una missiva inviata a padre Arcangelo Catapano, parroco della chiesa del rione Tamburi. 

“Vogliamo ringraziare Dio – scrive mons. Benigno Papa - per questo dono della Sua Provvidenza, che ci giunge proprio nell’occasione della vostra festa”. “Il presidente Riva mi ha espresso le motivazioni che hanno indotto il suo Gruppo a tale atto di generosa attenzione. Egli – aggiunge l’arcivescovo – mi scrive di aver aderito volentieri alla mia richiesta perché‚ riconosce alla nostra comunità ecclesiale e a questa comunità, in particolare, il merito di prestare un’indispensabile e disinteressata opera di promozione umana e sociale; attesta inoltre gratitudine ai Padri Giuseppini del Murialdo che da tanti anni sono presenti all’Ilva come cappellani ed, infine, vuole esprimere così l’attenzione costante che il suo gruppo riserva a questo quartiere dei Tamburi”. 

“Ho già scritto all’ing. Riva – conclude l’arcivescovo – per esprimergli la mia e vostra riconoscenza”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725