Mercoledì 17 Agosto 2022 | 06:02

In Puglia e Basilicata

Domeniche «verdi» Bari apre alle bici

Domeniche «verdi» Bari apre alle bici
E chiude al traffico sulle quattro ruote. Si incomincia da domenica 3 maggio per continuare in un ricco calendario sino a settembre. Da domani stop alle auto dalle 9 alle 13 nell’area compresa tra via Di Vagno e la piazza IV Novembre e su tutte le strade adiacenti
• Con Barincorsa 3mila in gara contro l’epilessia

02 Maggio 2009

Domenica prossima è la prima delle «nuove» domeniche ecologiche, edizione 2009, promosse dall’amministra - zione comunale per combattere l’in - quinamento atmosferico e consentire ai baresi, nei giorni di festa - dalla prima domenica di maggio alla prima di settembre - di riappropriarsi del lungomare, uno dei luoghi più suggestivi della città, sottraendolo al traffico veic olare. Come previsto dall’ordinanza dunque, dalle 9 alle 13 di dopodomani, 3 maggio, stop alla circolazione delle auto nel tratto del lungomare compreso tra il ponte di via Di Vagno e la piazza IV Novembre. 

Questo, nel dettaglio, quanto previsto dall’ordinanza sindacale. Tutte le domeniche, a partire dalla prima di maggio sino alla prima di settembre, dalle ore 9 alle ore 13, è istituito il divieto di circolazione sulle seguenti vie e piazze: lungomare A. Di Crollalanza; piazza Diaz, carreggiata compresa tra la rotonda L. Giannella ed il passeggiatoio alberato, comprese le traverse del passeggiatoio; rotonda L. Giannella; lungomare Nazario Sauro; piazza Gramsci, esclusivamente per la carreggiata prospiciente il lungomare, tratto compreso tra via Matteotti ed il prolungamento della via Di Vagno. E inoltre sui tratti terminali delle strade che confluiscono nel lungomare N. Sauro; piazza Diaz; lungomare A. Di Crollalanza. Domenica prossima torna anche Barincorsa. 

Per consentirne lo svolgimento ecco quanto previsto in tema di restrizioni al traffico e alla sosta dall’ordinanza della polizia municipale: dalle ore 17 del giorno 2 maggio alle ore 16 del 3 maggio, e comunque fino al termine della manifestazione, è istituito il divieto di sosta - zona rimozione sulle seguenti via / piazze: lungomare N. Sauro, piazzetta compresa tra via Arc. Vaccaro e via Gorizia, antistante Inps. Via Arc. Vaccaro, ambo i lati, tratto compreso tra lungomare N. Sauro e via Dalmazia. Via Gorizia, ambo i lati, tratto compreso tra via Dalmazia e lungomare N. Sauro. Il 3 maggio: dalle ore 5.30 alle ore 13, e comunque fino al cessare delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione” sulle seguenti via / piazze: molo San Nicola, lungomare Imperatore Augusto, lato prospiciente la sede dell’ex mercato ittico, tratto compreso tra via M. Genovese e piazzale IV Novembre. Dalle ore 8.15 fino al cessare delle esigenze è istituito il divieto di transito sul lungomare N. Sauro. Dalle ore 9 alle ore 13 divieto di transito su: corso Vittorio Veneto, tratto compreso tra via Brigata Regina e piazza Massari; corso sen. A. De Tullio; piazzale C. Colombo; lungomare Imp. Augusto; piazza Gramsci, esclusivamente per la carreggiata prospiciente il lungomare, tratto compreso tra lungomare Perotti ed il prolungamento della via Di Vagno; lungomare Perotti, lungomare Trieste. Dalle dalle ore 9 alle ore 13, e comunque sino al cessare delle esigenze, è istituito il «senso unico di marcia» sul corso sen. A. De Tullio, semicareggiata prospiciente il Castello Svevo, tratto compreso tra via Ruggiero il Normanno e piazza Massari.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725