Martedì 09 Agosto 2022 | 21:32

In Puglia e Basilicata

Arrestata fotomodella perseguitava il suo ex E' capitato anche a te?

Arrestata fotomodella perseguitava il suo ex E' capitato anche a te?
Due arresti per stalking in Puglia. Lei, una bella 32enne ex fotomodella, arrivava anche in piena notte sotto casa dell’ex fidanzato (a San Severo) e poi lo tempestava di telefonate, fino a 60 al giorno. L'uomo, invece, da un anno pedinava una donna di Casamassima (Bari) con la quale pretendeva di allacciare una relazione
• Perseguitava la ex minorenne
• Geloso per sms, sequestra la fidanzata

23 Aprile 2009

BARI – Una donna di 32 anni , ex fotomodella, che non dà pace al suo ex fidanzato, agli anziani genitori di quest’ultimo e ad un coinquilino, pur di riallacciare la relazione sentimentale, e un uomo di 42 anni che pedina continuamente una donna di 30 della quale si era invaghito dopo averla conosciuta in un pub. Sono le ultime due vicende di atti persecutori (stalking) accertati dai carabinieri, i quali hanno arrestato sia la donna che lo spasimante non corrisposto. 

La prima vicenda è accaduta a San Severo (Foggia) dove la donna arrivava in piena notte in auto sotto l’abitazione dell’ex fidanzato, suonando il clacson e svegliando l’intero vicinato. Per costringere l’ex fidanzato a riprendere la relazione, era arrivata a telefonare anche 60 volte al giorno, rivolgendo insulti e minacce. Tutto era iniziato due anni fa. 

Il secondo episodio è accaduto a Casamassima (Bari) dove un uomo da un anno stazionava o fermava sotto casa, dopo averla pedinata, una donna del paese con la quale voleva a tutti i costi allacciare una relazione. In una circostanza la vittima aveva anche trovato per ritorsione i pneumatici della sua auto tagliati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725