Sabato 13 Agosto 2022 | 10:44

In Puglia e Basilicata

«Entro maggio la riforma dei consorzi di bonifica»

«Entro maggio la riforma dei consorzi di bonifica»
di BEPI MARTELLOTTA 
Il presidente della Regione Nichi Vendola: passi l’ennesima anticipazione di cassa ai consorzi di bonifica, ma questo «bubbone» del debito che rischia di arrivare a 300 milioni di euro va risolto. «Entro maggio - scandisce - dobbiamo varare la riforma dei consorzi». E se l’Udeur (De Leonardis) batte i piedi perché anche quello della Capitanata - l'unico non in rosso e in grado di pagare gli stipendi ai dipendenti - abbia i contributi (6 milioni) che avranno gli altri, ebbene (questa la mediazione) l'avrà, mantenendo però a 32 milioni l'esborso complessivo e spalmandolo diversamente tra le province

22 Aprile 2009

BARI. Arriva con un patema d’animo all’appuntamento fatidico con la conta: ci saranno tutti? Il presidente della Regione Nichi Vendola, ieri, si è rassenerato quando ha visto il clima nella maggioranza dopo la minaccia di fulmini circolata nei giorni scorsi: consiglieri regionali della maggioranza (Udeur) passati col centrodestra, presidenti di commissione (Stefàno) che hanno spostato la battaglia dell’Udc e della Poli Bortone. E poi, assenze improvvise, malattie e quant’altro poteva pregiudicare l’esito della votazione sul Bilancio: al punto che, dai 44 iniziali della coalizione del 2005, il rischio era di naufragrare sotto i 36 che assicurano la maggioranza qualificata. E vedere, sulla finanziaria regionale di fine legsilatura, la più grave caduta della sua giunta. Pericolo scampato: in mattinata la telefonata di Stefàno che assicurava, pur assente, il suo voto a favore. E poi i consiglieri dell’Udeur (De Leonardis e Buccoliero) presenti al vertice e pronti a votare a favore, pur sostenendo in Salento le candidature del Pdl. Insomma, quanto basta - al netto di qualche trattativa sugli emendamenti - per blindare la manovra. 

Ed ecco che Vendola, confortato dal presidente del consiglio Pepe, prende il piglio sicuro e detta la linea ai suoi: passi l’ennesima anticipazione di cassa ai consorzi di bonifica, ma questo «bubbone» del debito che rischia di arrivare a 300 milioni di euro va risolto. «Entro maggio - scandisce - dobbiamo varare la riforma dei consorzi». E se l’Udeur (De Leonardis) batte i piedi perché anche quello della Capitanata - l’unico non in rosso e in grado di pagare gli stipendi ai dipendenti - abbia i contributi (6 milioni) che avranno gli altri, ebbene (questa la mediazione onde non far mancare i voti dei 2 consiglieri) l’avrà, mantenendo però a 32 milioni l’esborso complessivo e spalmandolo diversamente tra le province. 

Quindi l’altro capitolo appeso del bilancio, il G8 che si terrà a Lecce il 12-13 giugno: non mancherà il contributo della Regione, ma che sia chiaro al capogruppo di FI Rocco Palese (autore di un emendamento che chiede 2 milioni di euro) che il governo nazionale sta tirando la cinghia su tutti i fronti e, invece, per Vendola è chiamato a fare la sua parte. Impossibile, come proposto dall’assessore Ostillio, attingere ai fondi Fas come si è fatto per l’Arsenale di Taranto, ma «stiamo facendo una verifica relativa a come ci si è comportati in altre realtà dove ci sono stati G8 tematici » dice il governatore. Infine, ma solo nell’ombra, il nodo della legge elettorale. In mattinata Pepe aveva chiarito alla riunione dei capigruppo che qualsiasi emendamento al Bilancio attinente il tema sarebbe stato dichiarato dalla presidenza «irricevibile», perché non attinente alla finanziaria. L’ipotesi, in realtà, era stata adombrata solo da alcuni, perché l’accordo tra il Pd e i piccoli partiti sulla riduzione della soglia di sbarramento (scatterebbe al 4% nelle regionali del 2010) c’è: si farà entro fine giugno. Vendola può chiudere: «in Puglia c'è il governo più stabile che esiste in Italia, la crisi di questa maggioranza è stata evocata invano per quattro anni ogni settimana: una bolla mediatica che oggi si è dissolta».
BEPI MARTELLOTTA
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725