Martedì 09 Agosto 2022 | 04:11

In Puglia e Basilicata

E al Comune di Brindisi "corre" anche una Miss

E al Comune di Brindisi "corre" anche una Miss
C'è anche Sabrina Passante, seconda classificata a Miss Italia 2007, nelle schiere della «coalizione del fare». È l'ampio cartello del centrosinistra che candida a sindaco Salvatore Brigante del Pd e sostenuto dalla lista del suo partito nonché da «Democratici e Repubblicani», da «Sviluppo e Lavoro», dai «Popolari per Brindisi» e da «Impegno sociale»
• La bella Sabrina: in campo per i giovani
• La miss-candidata risponde sul nostro sito

19 Aprile 2009

BRINDISI - C’è anche Sabrina Passante, seconda classificata a Miss Italia 2007, nelle schiere della «coalizione del fare». È l’ampio cartello del centrosinistra che candida a sindaco Salvatore Brigante del Pd e sostenuto dalla lista del suo partito nonché da «Democratici e Repubblicani», da «Sviluppo e Lavoro», dai «Popolari per Brindisi» e da «Impegno sociale». 

Ieri la coalizione si è presentata nel salone «Guadalupi», con le dichiarazioni di Salvatore Valentino, che ha spiegato l’unione di Brindisi democratica con i Repubblicani Europei; di Giovanni Brigante, che ha confermato il suo impegno nel Pd, «secondo un cammino coerente dal 1968», e il suo impegno con una lista «che sia davvero valore aggiunto»; di Gian Paolo Zeni che presenterà «una lista interclassista secondo la tradizione democristiana»; con Osvaldo Calogiuri che si è soffermato sulle politiche sociali; con Enzo Casone, che ha evidenziato come sia «vera coalizione in cui sono rappresentate tutte le tradizioni del centrosinistra: la riformista, la laica, la cattolico- popolare». 

E Salvatore Brigante, concludendo, ha sottolineato gli obiettivi di «responsabilità e concretezza».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725