Mercoledì 10 Agosto 2022 | 08:06

In Puglia e Basilicata

Clan baresi, in 22 liberi per un errore

Clan baresi, in 22 liberi per un errore
Per il mancato deposito delle motivazione della sentenza di primo grado entro i termini previsti dalla legge, domattina dovrebbero essere scarcerati i primi 22 imputati del maxiprocesso Eclissi nei confronti del potente clan mafioso barese degli Strisciuglio, egemone nel capoluogo pugliese e in Comuni della provincia. Nei confronti dei detenuti scadono infatti domani i termini di durata massima della custodia cautelare

14 Aprile 2009

BARI - Per il mancato deposito delle motivazione della sentenza di primo grado entro i termini previsti dalla legge, domattina dovrebbero essere scarcerati i primi 22 imputati del maxiprocesso Eclissi nei confronti del potente clan mafioso barese degli Strisciuglio, egemone nel capoluogo pugliese e in Comuni della provincia. Nei confronti dei detenuti scadono infatti domani i termini di durata massima della custodia cautelare. 

Il processo, celebrato con rito abbreviato, si è concluso il 16 gennaio 2008 con la condanna di quasi tutti i 161 imputati da parte del gup del tribunale di Bari Rosa Anna De Palo. Proprio il giudice De Palo, che da qualche mese è presidente del tribunale per i minorenni di Bari, in questi 15 mesi non è riuscita a depositare le motivazioni della sentenza di primo grado, il cui dispositivo è composto da 62 pagine. Per questo motivo domani, a meno di colpi di scena, saranno scarcerati i primi 22 imputati (13 dei quali sono in carcere) e nel maggio prossimo ci dovrebbero essere alcune altre scarcerazioni. 

Questi fatti hanno indotto la Dda ad allertare le forze di polizia. Tra coloro che saranno scarcerati, molti rispondono anche di associazione finalizzata al traffico di droga: Gianluca Corallo (condannato a dieci anni e quattro mesi), Luigi Schingaro (nove anni e quattro mesi), Vito Valentino, Raffaele Abbinante e Tommaso De Giglio (11 anni e otto mesi) e Natale Cucumazzo (14 anni e otto mesi).
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725