Mercoledì 17 Agosto 2022 | 12:29

In Puglia e Basilicata

Sport, sapori, musica e allegria  a Lecce la festa de «Lu Riu»

Sport, sapori, musica e allegria  a Lecce la festa de «Lu Riu»
La manifestazione è stata presentata nei giorni scorsi a palazzo Carafa dall’assessore comunale al Tempo libero, Massimo Alfarano, e dalla dirigente del Settore Cultura del Comune, Annamaria Perulli. Il parco di Rauccio ospita la pasquetta dei leccesi. In programma trekking, free climbing, passeggiate a cavallo e spettacoli

12 Aprile 2009

Torna «Lu Riu», la pasquetta dei leccesi. Trekking, free climbing, passeggiate a cavallo e in bici, spettacoli per bambini, percorsi naturalistici ed educazione ambientale: è un programma ricco e per tutti gusti quello della tradizionale pasquetta organizzata dall’Amministrazione comunale nel Parco di Rauccio. L’appuntamento è per martedì prossimo. La manifestazione è stata presentata nei giorni scorsi a palazzo Carafa dall’assessore comunale al Tempo libero, Massimo Alfarano, e dalla dirigente del Settore Cultura del Comune, Annamaria Perulli. 

Oltre alle visite guidate nell’antica foresta dei lecci, che risale al Medioevo, si potranno effettuare due percorsi di trekking con guida, alle 11 e alle 14.30, in tutto il parco, alla scoperta dei segni della presenza dell’acqua. Si giungerà fino alla zona umida, ai canali di bonifica e al bacino Idume. Ancora due le passeggiate in bicicletta, fornite sul posto, per 15 adulti e 5 bambini, previste alle 10 e alle 17 lungo sentieri sterrati, che costeggiano le antiche masserie. 
Rimarrà aperto, per l’intera giornata, il Centro recupero tartarughe, dove sarà possibile ammirare gli esemplari di testuggini in difficoltà, accolte per trovare cure e ricovero. Una mostra e la proiezione di audiovisivi al primo piano della masseria, nel Centro di educazione ambientale del Wwf, consentirà di approfondire tutti gli aspetti sulla biodiversità del parco. 
Oltre ai mini corsi di orienteering verrà presentata, per la prima volta, l’iniziativa «Nordic walking», una nuova disciplina sportiva, da praticare all’aria aperta, che mira a raggiungere straordinari benefici fisici riscoprendo il gesto dolce e naturale della camminata effettuata con speciali bastoni. Sarà riproposto il gioco degli scacchi dall’Accademia salentina degli scacchi, la cui squadra è vice campione d’Italia della serie master per l’anno 2008 e si è qualificata agli Europei. Nel gazebo si terranno lezioni, gioco libero, tornei e sfide in simultanea con il maes tro. 

Le tradizioni del Salento saranno valorizzate nell’attività di cucina legata al nostro territorio, con la fiera dei sapori, i cui stand apriranno alle ore 11.30. Per non dimenticare il prodotto tipico del parco, saranno offerte degustazioni della patata zuccherina, cotta sul posto e preparata in svariati modi. Una sezione della fiera proporrà, a cura dell’associazione TerraeCultura, un percorso storico di cultura materiale salentina, spiegando i segreti della lavorazione della pasta fatta in casa, esponendo oggetti di vita quotidiana, utilizzati un tempo nelle case salentine. L’area pre-parco ospiterà per questa edizione de «Lu Riu» un farmer market, il mercatino dei prodotti agricoli con vendita diretta, che la Coldiretti promuove con successo già da qualche mese attraverso il progetto «Campagna amica». Frutta di stagione appena raccolta, ortaggi, pomodorini biologici, mozzarelle fior di latte, stracchino, formaggi stagionati e freschi, ricotte, ed ancora cicerchia, fave di Zollino, ceci, fagioli, lenticchie, conserve, sottaceti. Variegata anche l’offerta di olii extravergine delle cooperative «Coopolio», che per l’occasione potranno essere degustati accompagnati alle tradizionali friselle di grano. Imperdibile poi il concerto di musica popolare con il gruppo Kamafei. 

Per la gioia dei più piccoli, infine, sarà allestito un laboratorio per la costruzione di aquiloni, un laboratorio creativo che ha per tema la flora e la fauna. Quest’anno è stata coinvolta anche l’area più periferica del parco - quella del Bacino e di Spiaggiabella - con l’apertura dei lidi Kalù, Denise Beach, Cambusa, Bacino Idume, che offriranno «happy hour con musica».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725