Martedì 09 Agosto 2022 | 22:07

In Puglia e Basilicata

La Puglia e la Basilicata mobilitate per aiutare la gente dell'Abruzzo I nomi di 286 vittime del sisma

Si mobilita la Puglia in una gara di solidarietà per assistere le popolazioni terremotate d'Abruzzo. Oggi è la giornata dei funerali di Stato organizzati nella base della Guardia di Finanza dell'Aquila: fra le oltre 200 bare esposte nel piazzale della caserma, c'erano anche le cinque con i resti della famigliola di Vieste (madre e 4 bimbe) morte nel tragico sisma. Lunedì a Vieste si svolgerà per loro una seconda cerimonia funebre alla quale parteciperà tutta la città
• 1000 euro da ogni consigliere lucano
Comune di Lecce ricostruirà asilo. Consiglieri: 10% indennità
 Un barese da Buenos Aires: sono pronto ad ospitare una famiglia
 Scampati alla tragedia accolti a Fasano
 I camionisti leccesi: 10 mezzi per i soccorsi
 Da Gallipoli case e viveri
• L'allenatore del Lecce, De Canio: «Fermerei il campionato di A»
• L'incasso di Lecce-Samp interamente ai terremotati
• Ultrà del Bari inviano beni di prima necessità
• LE ALTRE NOTIZIE DAL SISMA  • LE SCOSSE IN TEMPO REALE
NOTIZIARIO 
LA ZONA COLPITA E I DISASTRI DEL SISMA

10 Aprile 2009

FOGGIA - C'erano tantissimi giovani questa mattina nella chiesa di San Leonardo Abate di San Giovanni Rotondo, dove si sono svolti i funerali di Luciana Capuano la morta nel sisma che ha colpito L’Aquila. Luciana Capuano è l'ottava vittima della provincia di Foggia e la seconda di San Giovanni Rotondo. La bara bianca è stato portato stamani dal chiostro di Palazzo San Francesco, sede del Comune, dove ieri sera era stata allestita la camera ardente. Il feretro è stato preceduto da un corteo composto dagli amici della studentessa che portavano rose bianche e la sua fotografia. Ai primi posti nei banchi della chiesa c'erano i genitori della ragazza e il fratello scampato al terremoto perchè convinto dalla sorella ad andare via da L’Aquila domenica mattina. 
dolore durante funerali vittime sisma in Abruzzo
Nel corso dell’omelia monsignor Domenico D’Ambrosio, vescovo di San Giovanni Rotondo-Manfredonia-Vieste, ricordando le altre vittime foggiane del terremoto ha paragonato le macerie della Casa dello Studente che hanno ucciso Luciana alla pietra che si trovava davanti al sepolcro di Gesù, spostata per la resurrezione. Alla funzione religiosa hanno partecipato anche il sindaco di San Giovanni Rotondo, Gennaro Giuliani e il prefetto Antonio Nunziante. Oggi a San Giovanni Rotondo è stato proclamato il lutto cittadino e i negozi hanno tenuto le saracinesche abbassate per tutta la durata della funzione religiosa.

Studentessa in medicina, Luciana Capuana, 19 anni, era amica di Ilaria Piacentino, anche lei morta nel crollo provocato dal sisma. Luciana dormiva presso la Casa dello Studente di via XX settembre del capoluogo abruzzese, quando è stata sorpresa nel sonno dalle scosse telluriche delle 3,32 di lunedì scorso. La studentessa occupava una stanza al primo piano dello stabile che in queste ore è in fase di completa demolizione. Come Ilaria anche Luciana frequentava la parrocchia, ma quella di San Leonardo Abate dove stamane verrà celebrato il suo funerale. Dolce e sorridente, umile e disponibile, viene ricordata così in città. Aveva un sogno Luciana, quasi un autostrada virtuale da percorrere per un sorta di riscatto sociale: diventare dottoressa, indossare il camice bianco e cercare magari lavoro presso il vicino ospedale di Casa Sollievo dove già lavora qualche parente.

• 1000 euro da ogni consigliere lucano
Comune di Lecce ricostruirà asilo. Consiglieri: 10% indennità
 Un barese da Buenos Aires: sono pronto ad ospitare una famiglia
 Scampati alla tragedia accolti a Fasano
 I camionisti leccesi: 10 mezzi per i soccorsi
 Da Gallipoli case e viveri
• L'allenatore del Lecce, De Canio: «Fermerei il campionato di A»
• L'incasso di Lecce-Samp interamente ai terremotati
• Ultrà del Bari inviano beni di prima necessità
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725